Home > Paese Italia > Bosch e Siemens: rischio esplosione per i fornelli a gas

Bosch e Siemens: rischio esplosione per i fornelli a gas

Bosch e Siemens dal 22 febbraio scorso  stanno richiamando volontariamente, per motivi di sicurezza, alcune cucine a gas a libera installazione prodotte tra il 2009 e il 2011. Per problemi legati ai connettori, infatti, potrebbero esplodere. Ecco come riconoscere il prodotto e le indicazioni da seguire.

Per un potenziale danneggiamento dei connettori del gas all’interno dell’elettrodomestico, il gas stesso potrebbe fuoriuscire e, in casi rari, la cucina potrebbe esplodere. Per questo Bosch e Siemens stanno richiamando volontariamente le cucina a gas da libera installazione fabbricate tra gennaio 2009 e ottobre 2011. Ma come riconoscere i modelli? Cosa fare se ne ho una? Ecco i dettagli.

I modelli richiamati

Per sapere se la cucina che hai a casa è uno dei modelli pericolosi devi annotare il codice prodotto modello (indicato con E-Nr) e il numero di lotto a quattro cifre (indicato con FD), riportati sull’etichetta dell’elettrodomestico, e comunicarlo al produttore compilando il form che trovi su questa pagina. Se fosse oggetto del richiamo, il produttore sostituirà gratuitamente il connettore, mandando a casa tua un tecnico autorizzato.

Alcune precauzioni

Per evitare eventuali rischi il consiglio è quello di chiudere il rubinetto del gas e di non utilizzare la cucina fino a quando non verrà sostituito il connettore. Per qualsiasi informazione o chiarimento puoi chiamare il produttore al numero verde gratuito 800973035.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Rispondi