venerdì 13 Dicembre, 2019 - 10:52:12
Home > Cultura e Eventi > Eventi > 11 Agosto 2016 – Avetrana, manifestazione “Venti dal Mediterraneo – Sagra ti la Frisa”

11 Agosto 2016 – Avetrana, manifestazione “Venti dal Mediterraneo – Sagra ti la Frisa”

 

sagra della frisaLa Puglia è una terra variegata, ricca di storia, cultura, antiche tradizioni, e custode di una gastronomia unica. Dalla natura all’arte, dalle antiche tradizioni alle tipicità culinarie e i vini pregiati. Saranno questi gli ingredienti di una serata indimenticabile!

L11 Agosto 2016 nel suggestivo centro storico di Avetrana (TA), ritorna l’attesissimo appuntamento dell’Estate con la manifestazione, “Venti dal Mediterraneo” Sagra ti la Frisa contenitore di eventi, iniziative e concerti, organizzato dall’Associazione “Venti Nuovi” (Associazione locale che opera già da diversi anni per la promozione delle tradizioni, dei prodotti tipici e dell’artigianato locale).

Per l’Estate 2016, in occasione del XV° Anniversario, verrà riproposta l’ormai imponente “Sagra ti la frisa”, nella Piazza Centrale, con le degustazioni delle tradizionali friselle con pomodoro, origano e olio extra vergine di oliva ed in tutte le varianti delle specialità mediterranee. Nelle corti e per le vie del centro storico, lungo un suggestivo itinerario di artistiche postazioni e variopinte luminarie, si potranno degustare prelibate pietanze della dieta mediterranea preparate al momento da esperti di cucina tipica. E poi spazio alle seguitissima iniziativa “Sapori Divini” (dedicata alla degustazione dei Vini delle aziende vitivinicole del comprensorio Jonico-Salentino in collaborazione con esperti Sommeliers).

Ancora, altro tema centrale sarà l’iniziativa denominata “Terra dell’olio” volta alla promozione della coltura e produzione olivicola. Entrambe si svolgeranno lungo l’itinerario dei giardini del suggestivo Castello Medievale e nei sottostanti trappeti ipogei. Una novità di questa edizione sarà l’iniziativa “Mani che creano” – laboratori artigianali di antiche arti e mestieri: sarà possibile partecipare a laboratori e dimostrazioni delle arti di carta pesta; pizzo – tombolo; pizzo – chiacchierino; costruzione di strumenti musicali; vetrate artistiche; pittura; scultura; intreccio di midollino/cesteria; laboratori teatrali per bambini/ ricostruzione di antichi giochi.

Nei pressi del cinquecentesco Palazzo Imperiale, inoltre, un’altra nuova iniziativa denominata “ Itinerari delle Terre del Primitivo”, dedicata alla proiezione di diapositive e cortometraggi su monumenti, opere, masserie e paesaggi tesa alla valorizzazione ed alla riscoperta dei territori dell’arco Jonico-salentino.
Altra importante novità di questa edizione sarà la presentazione di cartoline con annullo filatelico dedicato alla manifestazione, grazie alla preziosa collaborazione di Poste Italiane S.p.A..

La manifestazione, con carattere itinerante all’interno del centro storico, avrà quest’anno diversi sfondi a carattere musicale con gruppi di musiche tradizionali del Mediterraneo che si alterneranno tra le vie del
centro per rendere più suggestiva e piacevole la permanenza. La rassegna musicale vedrà alternarsi gruppi di pizzica, flamenco, maghrebini con danzatrici, musica popolare ed etnica.
Insomma un’esperienza autentica tra le produzioni enologiche, enogastronomiche, artistiche e musicali più importanti della Puglia: Percorsi di degustazione ed itinerari artistici, occasione di incontro diretto tra produttori e consumatori… e tanto altro ancora!

Programma

La manifestazione “Venti dal Mediterraneo”- Sagra ti la Frisa si svolgerà in data 11 Agosto 2016 e sarà articolata nel modo seguente:

ore 20,00 : apertura di “Mani che creano” – laboratori artigianali di antiche arti e mestieri.
ore 20,15: apertura di “Sagra ti la Frisa”, “Sapori Divini” e “Terra dell’olio” e delle degustazioni delle specialità tipiche della dieta mediterrane:
varie specialità di frise: 5 cereali, grano duro, orzo ecc.. con condimenti vari; formaggi tipici: stagionati, semi stagionati, “pampanelle”, ricotte anche al cioccolato, giuncate, mozzarelle preparate al momento ecc…
pettole e polpette;
panini con bombette e salsicce di suino e di asino e piatti di grigliate miste;
tonno della produzione locale, “munaceddi (lumache);
pasta fatta in casa con pomodoro fresco e cacioricotta e ricotta forte;
aperitivo salentino, con vino e pesche, taralli pizzette e lupini;
focaccia della nonna, ripiena con cipolla, olive nere, capperi e acciughe.
Dolci tipici.

Degustazioni guidate di vino e olio, birra artigianale al primitivo e “sparacina”..
ore 20,30: esibizione itinerante nel centro storico del gruppo musicale di pizzica;
ore 21,15: esibizione dei vari artisti nelle piazze e corti del centro storico:
– Piazzetta Chiesa: Anna Cinzia Villani – Canti di donne terre e sale.
– Piazzetta Imperiali: musica maghrebina con danzatrici.
– Piazzetta Parlatano: Triace – World Music from South Italy.
ore 21,00: concerto musicale nella Piazza Vittorio Veneto – Turritopsis (pizzica sal.)
ore 22,30: concerto musicale nella Pizzica nella Piazza Vittorio Veneto – Cesare Dell’Anna e il Giro di Banda con la partecipazione straordinaria di Puccia degli Apres la Classe.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

13836014_1226428960710337_1617374026_o

Avetrana: Il fenomeno della spazzatura selvaggia fa male al turismo

Arriva l’estate, si susseguono le manifestazioni enogastronomiche e quelle che ripercorrono le tradizioni, ma, in …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.