mercoledì 20 Ottobre, 2021 - 4:46:27

Aheam Ahmad, “il pianista di Yarmuk”  che con la musica combatte l’Isis

Aheam Ahmad, il pianista e cantante siriano che con la musica combatte l’Isis, è il grande protagonista, venerdì 27 gennaio (ore 21) all’auditorium Tatà di Taranto, del prossimo appuntamento della Stagione concertistica degli Amici della Musica «Arcangelo Speranza».

È conosciuto come «il pianista di Yarmuk», dal nome del campo profughi alle porte di Damasco nel quale sono confinati migliaia di bambini, donne e uomini in fuga dalla guerra. E le immagini che ritraggono Aeham Ahmad mentre suona tra le macerie della capitale siriana, fanno subito il giro del mondo.

Oltre a suonare, Aeham lavora nel negozio di strumenti musicali di suo padre, violinista non vedente. E a un certo punto decide di portare il pianoforte in strada, con un carretto, e cantare per la gente stremata dall’assedio delle truppe di Assad, dai jihaidisti, dai bombardamenti e dalla fame. Ma a quello stesso pianoforte, usato tra le rovine di una guerra infinita, un giorno i miliziani dell’Isis decidono di dare fuoco.

È il compleanno di Aeham, che in quel preciso momento decide di fuggire e venire in Europa.

Sino a Berlino ci sono migliaia di chilometri da percorrere, molti dei quali a piedi, su bagnarole di fortuna e autobus devastati. Unico bagaglio, uno zaino. Con il quale Aeham arriva in Germania, il Paese dove trova ospitalità.

Il rifugio è un vecchio motel abbandonato, dove però c’è un pianoforte. Così Aeham ricomincia a fare ciò che faceva a Yarmuk: suona e canta per i bambini sballottati dall’esilio, riprende a fare concerti e riceve un premio per il suo impegno a favore dei diritti umani. Realizza anche un disco, in uscita a breve.

E poi gli incontri, con la cancelliera Angela Merkel e la grande pianista Martha Argerich, prima di conquistare il premio Beethoven. Quanto basta perché la stampa internazionale inizi ad occuparsi di lui.

PREVENDITE

AMICI DELLA MUSICA – via Toscana n. 22/a – tel. 099.730.39.72

BASILE STRUMENTI MUSICALI – via Matteotti n. 14 – tel. 099.4526853

BOX | OFFICE – via Nitti n. 106/a – tel. 099.4540763

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Ordine degli Avvocati di Taranto: Fedele Moretti lascia il posto di consigliere e la carica di Presidente

È prevista nella mattinata di oggi la sottoscrizione, da parte dell’avv. Fedele Moretti e delle …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.