lunedì 22 Luglio, 2024 - 17:59:13

Altro tragico incidente stradale nel tarantino: 16enne perde la vita dopo lo scontro tra moto e auto

Una tragedia ha colpito la città di Taranto nel pomeriggio di oggi domenica 6 agosto, quando un giovane ragazzo di 16 anni ha perso la vita in un terribile incidente stradale. Il tragico evento è avvenuto nella periferia della città, precisamente in via Tre Fontane, nella zona di Lama.

Il giovane viaggiava a bordo della sua motocicletta quando si è verificato uno scontro violento con un’auto. L’impatto è stato così intenso che la vittima è stata sbalzata diversi metri dall’area dell’incidente, finendo sull’asfalto. Il casco protettivo del ragazzo è stato ritrovato sulla strada, non lontano dalla scena dell’incidente.

I soccorsi sono stati immediatamente allertati da alcuni automobilisti di passaggio che hanno notato la gravità dell’accaduto. Il personale sanitario del 118 è giunto tempestivamente sul posto con un’ambulanza e un’auto medica, ma purtroppo non c’era nulla da fare per il giovane motociclista, che è stato dichiarato morto sul posto.

Sul luogo dell’incidente sono intervenute le forze di polizia, compresa la Polizia di Stato e la Polizia Locale di Taranto. La strada è stata chiusa al traffico per consentire agli agenti di effettuare i rilievi dell’incidente e consentire al magistrato di turno e al medico legale di svolgere le necessarie verifiche.

La notizia della morte del ragazzo ha gettato nello sgomento e nel dolore l’intera comunità tarantina, che ha espresso le proprie condoglianze alla famiglia e agli amici del giovane.

Sui social media, numerosi cittadini hanno segnalato la pericolosità di quel tratto di strada e hanno ricordato che in passato si sono verificati altri incidenti gravi o mortali nella stessa zona. Alcuni hanno riportato che solo l’anno scorso, a pochi metri di distanza dal luogo dell’incidente di oggi, si era verificata un’altra tragica fatalità.

La comunità tarantina sta chiedendo alle autorità di adottare misure adeguate per migliorare la sicurezza stradale nell’area e prevenire futuri incidenti. La tragedia di oggi ha messo in evidenza l’importanza di un costante monitoraggio e intervento sulle strade più pericolose della città.

In questo momento di dolore e lutto, la solidarietà e il sostegno della comunità saranno fondamentali per la famiglia del ragazzo e per tutti coloro che sono stati colpiti da questa terribile perdita.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

giochi del meditterraneo 2027

Esclusione di Manduria dai Finanziamenti dei XX Giochi del Mediterraneo: La Reazione del Sindaco

In un recente sviluppo che ha suscitato profondo rammarico e delusione nella comunità, Manduria è …