martedì 18 Gennaio, 2022 - 5:03:05

Appello dei ragazzi pugliesi a Michelle Obama

Foto Ulivo 'La Regina' nel Salento, dedicato a Michelle Obama
Foto Ulivo ‘La Regina’ nel Salento, dedicato a Michelle Obama

Venite a conoscere il vostro ulivo di 1400 anni», che si trova nel Salento, «a solo un megametro (1.000 km) dall’Expo»: è l’appello rivolto a Michelle Obama e alle sue figlie dai ragazzi della Dieta Med-Italiana che, in occasione della prima edizione del Festival dedicato alla dieta mediterranea, nel 2012, assegnarono l’ulivo monumentale La Regina alla first lady Usa per tutte le attività svolte con la campagna Let’s move, a favore della sana alimentazione.
I ragazzi rivolgono l’invito utilizzando tutti i mezzi: hanno twittato, hanno postato su Facebook e stanno inviando mail ai media. Quando l’ulivo venne dedicato a Michelle Obama la notizia fece il giro del mondo con oltre 13 milioni di lettori e, grazie a questa iniziativa sostenuta dalla Provincia di Lecce, da Coldiretti, dalla Camera di Commercio, dalla Cooperativa Sant’Anna di Vernole, dalla proprietaria dell’ulivo Ines Maria Antonucci e voluta dai ragazzi, tutti studenti dell’Istituto «Galilei – Costa» di Lecce, ideatori e promotori della Dieta Med-Italiana, il Salento in un solo giorno fu «scoperto» da milioni di persone al mondo.«Ora che Michelle Obama è in Italia, in visita ufficiale all’Expo, quale migliore occasione – dicono i ragazzi – per invitare nuovamente la First Lady e le sue figlie a venire nel Padiglione Salento´ (che ricordiamo èsolo´ a un megametro di distanza e a 80 minuti di volo dall’Expo), a vedere di persona e conoscere finalmente il suo´ monumento naturale?». L’albero d’Ulivo chiamato «La Regina» è una pianta ultramillenaria, della varietà autoctona «Ogliarola Leccese». Ha un’età stimata di oltre 1.400 anni e misura una circonferenza alla base di circa 14 metri. Può arrivare a produrre fino a 6 quintali di olive, capaci di trasformarsi in un massimo di 100 kg di ottimo olio extravergine d’oliva. È posizionata in agro di Vernole/Lecce, (individuabile su Google Maps attraverso le coordinate: 40.33.17.80N - 18.26.85.90E) e nelle sue vicinanze vi sono altri ulivi altrettanto importanti, conosciuti come «Il Re» o «Il Faraone». La nota curiosa è che l’ulivo di Michelle Obama è diventato una nuova meta turistica in Puglia e unastar´ da fotografare da ogni angolatura viste le tantissime persone che in questi anni si sono recate nel Salento appositamente per vedere con i propri occhi la maestosa pianta. Ne sa qualcosa Michele Doria, presidente della cooperativa che produce l’extravergine con le olive della First Lady, che ogni giorno riceve richieste da parte di visitatori, italiani e stranieri, per essere accompagnati al cospetto de «La Regina».

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Manduria - Aggiornamento contagi covid-19 in lieve diminuzione

Manduria – Aggiornamento contagi covid-19 in lieve diminuzione

Diminuisce il numero dei contagiati, rispetto al 12 gennaio 2022, nella cittadina Messapica. Si intravede …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.