lunedì 25 Ottobre, 2021 - 18:43:39

Arpa :”scarso” il livello “dello stato dei pozzi sorgivi tra Sava e Manduria”. Franzoso interroga l’Arpa e Regione Puglia

 

“Quali iniziative gli assessori alla Salute e all’Ambiente della Regione intendono mettere in campo per scongiurare eventuali rischi sanitari connessi all’esito dell’indagine Arpa” che ha definito “scarso” il livello “dello stato dei pozzi sorgivi tra Sava e Manduria?”.

È il contenuto della richiesta di audizione presentata da Francesca Franzoso, consigliere regionale di Forza italia, al presidente della V commissione, Tutela del paesaggio, Filippo Caracciolo, e rivolta a Michele Emiliano e a Domenico Santorsola. La richiesta giunge all’indomani dell’avvertimento lanciato da Arpa Puglia sullo stato dei corsi idrici sotterranei, nei due comuni, al termine dell’indagine commissionata dal ministero dell’Ambiente.

Contemporaneamente ai due esponenti della giunta, Franzoso chiede di ascoltare, nella stessa audizione, anche i referenti di Arpa, “per conoscere ed approfondire l’esito degli esami delle acque prelevate dai pozzi sentinella”.

Un’audizione a tutto campo, insomma, per conoscere il parere di tecnici e le decisioni degli amministratori regionali, sull’annoso e controverso caso dell’emergenza ambientale di Manduria e Sava, relativa allo stato del sottosuolo e strettamente connessa all’assenza di un adeguato impianto di depurazione.

Stando a quanto appreso, lo studio dell’agenzia regionale per l’ambiente, accende il semaforo rosso sulla qualità dell’acqua dei pozzi sorgivi e rileva un superamento dei valori soglia di solfati e cloruri in certi periodi dell’anno.

“Le rilevazioni Arpa – dichiara Franzoso – testimoniano uno scempio ambientale annunciato, data l’assenza di un impianto di depurazione e di un allaccio fognario per Sava e di un adeguato e moderno depuratore per Manduria. Bisogna fare chiarezza sui rischi sanitari connessi per la popolazione, oltre che per l’ecosistema – conclude Franzoso – e sulle iniziative di risanamento da intraprendere tempestivamente. Ai cittadini servono risposte immediate. Il tempo delle polemiche e dei veti incrociati della politica è abbondantemente scaduto”.

(Comunicato stampa della consigliera regionale Francesca Franzoso)

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fragagnano: arrestato pregiudicato di nazionalità marocchina resosi responsabile di rapina aggravata nei confronti della propria convivente

Nel corso della serata del 22 ottobre 2021, i militari della Stazione Carabinieri di Fragagnano …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.