martedì 23 Luglio, 2019 - 20:13:45
Home > Alessandra Basile

Alessandra Basile

Alessandra Basile
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, presso l'Università degli Studi "Aldo Moro" di Bari, con tesi in Archeologia, prosegue gli studi in campo gestionale conseguendo un master in "Management dei sistemi turistici e culturali" e diverse attestazioni in campo di studio e ricerca di critica artistica e letteraria. Da anni impegnata nella divulgazione culturale, per la promozione e valorizzazione del territorio, ha al suo attivo importanti collaborazione redazionali con testate nazionali e regionali, per cui ha curato rubriche di divulgazione scientifica, letteratura, arte e ambiente. Scrittrice di narrativa per ragazzi, è attualmente organizzatrice di eventi culturali, a sostegno di una sempre maggiore diffusione e fruizione del patrimonio artistico locale.

Certe donne, Alessandra Friuli: Cambio pagina

Una poltrona rossa, in un angolo letterario, un loft avvolto da una luce morbida, i toni di voce pacati, ritmati da una levità che induce al ritrovamento di una dimensione sensoriale rilassata, predisposta ad abbracciare il dono di un racconto prezioso di una donna ad un’altra donna. Ho letto questo …

Continua »

“Lo sguardo dell’anima, nel racconto della passione“. Obiettivo sui percorsi della tradizione spirituale di una città

  È una lettura di carattere artistico e culturale, quella che l’associazione Programma Cultura e Domenico Semeraro, direttore artistico della stessa, propongono ai fruitori della esposizione virtuale di opere fotografiche, presente su questa pagina di ARTè…. Studi specifici e accurate ricerche filologiche, attestano le origini delle manifestazioni denominate “riti della …

Continua »

Minchia, signor tenente! Successo a Carosino della Compagnia teatrale “Carus Teatro”

È andato in scena ieri sera, presso il teatro comunale di Carosino, il nuovo lavoro teatrale della compagnia “Carus Teatro”, dal titolo “Minchia, signor tenente!”, tratto dall’opera di Antonio Grosso, che Davide Roselli, interprete e regista, ha abilmente adattato ricavandone una piece di grande spessore ed effetto scenico. La compagnia …

Continua »

Passo a due – Van Gogh: il colore puro della natura

Attingendo alla inesauribile miniera delle lettere che Van Gogh scrisse al fratello Theo possiamo tentare di delineare la concezione che l’artista olandese aveva per l’arte e, dunque, per la stessa vita, in quanto esse sono strettamente e indissolubilmente legate. Van Gogh riteneva che il pittore dovesse avere una profonda comunione con …

Continua »

“Il Tempo delle Donne” al Teatro Impero di Maruggio, occasione di riflessione sul percorso di crescita emozionale del femminile sulle scene, attraverso il tempo e la società

In un momento difficile come quello che stiamo vivendo, in cui rischiamo di smarrire riferimenti culturali e valori, l’esigenza induce il teatro a non essere autoreferenziale, ma occasione di crescita e confronto. Il teatro pone in evidenza colori a volte sfumati, a volte forti, fotogrammi e frammenti di drammatizzazione assai …

Continua »

La fluidità della musica e del movimento nella performance artistica del “Risveglio del Fauno” dell’Orchestra Taras

Il Teatro Comunale Fusco, inaugurato il 30 dicembre scorso a Taranto, dopo un restyling di notevole importanza, ha aperto il 14 gennaio la stagione artistica con un appuntamento del cartellone della più antica associazione concertistica pugliese “Amici della Musica Arcangelo Speranza”, con lo spettacolo “Il risveglio del Fauno”, dedicato a …

Continua »

Gustav Klimt: La forza del pensiero di un artista libero

Il secondo numero della rubrica “Passo a due”, pone l’attenzione su alcune delle più importanti tematiche della rivoluzione artistica, che sconvolse l’Europa a cavallo di due secoli. A Gustav Klimt, e alla sua straordinaria figura di artista libero, è dedicata questa doppia riflessione di Alessandra Basile e Domenico Semeraro, accompagnata …

Continua »