mercoledì 08 Aprile, 2020 - 21:08:02

Alessandra Basile

Alessandra Basile
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, presso l'Università degli Studi "Aldo Moro" di Bari, con tesi in Archeologia, prosegue gli studi in campo gestionale conseguendo un master in "Management dei sistemi turistici e culturali" e diverse attestazioni in campo di studio e ricerca di critica artistica e letteraria. Da anni impegnata nella divulgazione culturale, per la promozione e valorizzazione del territorio, ha al suo attivo importanti collaborazione redazionali con testate nazionali e regionali, per cui ha curato rubriche di divulgazione scientifica, letteratura, arte e ambiente. Scrittrice di narrativa per ragazzi, è attualmente organizzatrice di eventi culturali, a sostegno di una sempre maggiore diffusione e fruizione del patrimonio artistico locale.

Lunedì 17 al teatro “Monticello” di Grottaglie, “My Fair Lady – Musical in concerto”

Giovedì 13 febbraio al teatro Orfeo di Taranto e lunedì 17 al teatro “Monticello” di Grottaglie, “My Fair Lady – Musical in concerto” è una produzione realizzata dall’ICO Magna Grecia di Taranto, con la direzione artistica del maestro Piero Romano, nell’occasione anche direttore d’orchestra, in collaborazione con la “Bernstein School …

Continua »

Il ritratto, il suo sguardo – La fotografia introspettiva ed emozionale, proposta da Domenico Semeraro

È stata un’esperienza ricca di spunti e sollecitazioni per gli appassionati di arte fotografica che, hanno partecipato all’evento – laboratorio sul concept “Il ritratto, il suo sguardo “, tenuto da Domenico Semeraro con l’organizzazione di Programma Cultura, il 30 novembre e 1 dicembre scorso, nella prestigiosa location di Palazzo de’ …

Continua »

La fotografia di ritratto di Domenico Semeraro: evoluzione e riconoscimento di una natura duale

Evento di cultura fotografica “Il ritratto, il suo sguardo “ – concept e direzione artistica di Domenico Semeraro. La fotografia di ritratto di Domenico Semeraro: evoluzione e riconoscimento di una natura duale. È possibile scardinare un concetto conosciuto di “natura” antropologica, che impedisca di scivolare nelle consuetudini del relativismo? La “natura umana”, …

Continua »

Il Ritratto e il suo sguardo

Gran parte della produzione artistica dai primi graffiti dell’antichità sino alle forme rivoluzionarie degli inizi del Novecento è una storia di ritratti. Al di là di quelle commissioni volutamente destinate alla raffigurazione di sé – in forma di icona ufficiale o privata, con intenti politici o per motivi propagandistici – …

Continua »

Certe donne, Alessandra Friuli: Cambio pagina

Una poltrona rossa, in un angolo letterario, un loft avvolto da una luce morbida, i toni di voce pacati, ritmati da una levità che induce al ritrovamento di una dimensione sensoriale rilassata, predisposta ad abbracciare il dono di un racconto prezioso di una donna ad un’altra donna. Ho letto questo …

Continua »