giovedì 15 novembre, 2018 - 19:46:24
Home > Pierfranco Bruni

Pierfranco Bruni

Pierfranco Bruni
E' nato in Calabria. Ha pubblicato libri di poesia (tra i quali "Via Carmelitani", "Viaggioisola", "Per non amarti più", "Fuoco di lune", "Canto di Requiem", "Ulisse è ripartito", "Ti amero' fino ad addormentarmi nel rosso del tuo meriggio"), racconti e romanzi (tra i quali vanno ricordati "L'ultima notte di un magistrato", "Paese del vento", "Claretta e Ben", "L'ultima primavera", "E dopo vennero i sogni", "Quando fioriscono i rovi", "Il mare e la conchiglia") La seconda fase ha tracciato importanti percorsi letterari come "La bicicletta di mio padre", "Asma' e Shadi", "Che il Dio del Sole sia con te", "La pietra d'Oriente ". Si è occupato del Novecento letterario italiano, europeo e mediterraneo. Dei suoi libri alcuni restano e continuano a raccontare. Altri sono diventati cronaca. Il mito è la chiave di lettura, secondo Pierfranco Bruni, che permette di sfogliare la margherita del tempo e della vita. Il suo saggio dal titolo “Mediterraneo. Percorsi di civiltà nella letteratura contemporanea” è una testimonianza emblematica del suo pensiero. È presidente del Centro Studi e Ricerche “Francesco Grisi”. Ricopre incarichi istituzionali inerenti la promozione della cultura e della letteratura. Ha ricevuto diversi riconoscimenti come il Premio Alla Cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri per ben tre volte. Candidato al Nobel per la Letteratura.

L’uomo moderno è la contraddizione del contemporaneo. Da Mircea Eliade a Ernesto De Martino

L‘uomo contemporaneo non traccia più un pensiero filosofico. Viviamo una civiltà lontana dalla filosofia, ma dentro un approccio antropologico. I radicamenti antropologici sono però metafore di una “ragione” metafisica. Da Eliade a De Martino compreso Pavese. La etnoantropologia é un vissuto che scava nel vissuto delle civiltà recuperando il senso …

Continua »

Ernesto De Martino a 110 anni dalla nascita. A Grottaglie si parlerà nelle prossime settimane di Ernesto De Martino e del Sud e Magia

Al Liceo “Giuseppe Moscati” si parlerà, nelle prossime settimane, di Ernesto De Martino e del Sud. Il 1 dicembre De Martino compie 110 anni dalla nascita. Un percoso antropologico in linea con gli indirizzi scolastici di un liceo di alta professionalità. Il mondo magico è intrecciato in un destino culturale. …

Continua »

Gio Ponti, l’ideatore di una arte innovativa con la Concattedrale di Taranto che ha come sponsor gratuito la catena Alitalia

Concattedrale Taranto - Gio Ponti

Prepariamo le celebrazioni di Gio Ponti! Il marchio “Alitalia” è sinonimo di viaggio nel mondo. È sinonimo anche di turismo nel mondo. Ed è proprio Alitalia, attraverso la rivista “Ulisse”, a celebrare Gio Ponti a livello internazionale. Un grande artista, un grande designer italiano. Nato a Milano il 18 novembre …

Continua »

Convento di San Domenico ovvero sede di Taranto della Sabap-Lecce, Salotto di cultura nell’ospitare tre forme d’arte

Convento di San Domenico ovvero sede della Sabap-Le di Taranto un vero luogo di cultura attraverso una compartecipazione con altri luoghi. Diventato il “salotto” aperto delle culture. È stato testimoniato ancora una volta nell’ospitare una attività a più voci con il mondo multiforme degli artisti. Un PROGETTO che ha messo …

Continua »

Il ruolo importante delle comparazioni dei saperi nelle Soprintendenze. L’esempio lungimirante della Sabap di Lecce retta da Maria Piccarreta

  In un tempo di nuovi mutamenti all’interno dei processi culturali che toccano, in modo più evidente la funzione del patrimonio dei beni culturali, legare a sistema le competenze tra archeologia, etno-antropologia, arti, biblioteche, archivi e spettacolo dal vivo significa creare una impalcatura forte proprio per le Soprintendenze. Le Soprintendenze …

Continua »