martedì 19 Ottobre, 2021 - 23:43:37

Salvatore Cosma

Laureato in Giurisprudenza presso l'Università di Lecce, originario di Avetrana, paese in cui sin da piccolo ha maturato la passione per la musica, in particolare lo studio del pianoforte, strumento che ha studiato diversi anni, parallelamente ha coltivato la passione per la lettura e la scrittura. Attualmente vive e lavora a Reggio Emilia conservando un forte legame con Avetrana, dove torna ogni volta che gli impegni di lavoro glielo consentono. Lavora in ambito sindacale. Si occupa principalmente della rappresentanza politica e sindacale/vertenziale dei lavoratori del settore edile nella provincia di Reggio Emilia. Appassionato di storia, cultura e tradizioni salentine.

Avetrana e le tradizioni Pasquali tra religione e gastronomia

processione-fiaccolata-535x300

La preparazione della “Puddhica” con l’uovo e la lavanda dei piedi al Giovedì santo caratterizzano l’inizio della Settimana santa tra tradizioni culinarie e antichi riti religiosi. Anticamente il Giovedi Santo vi era l’usanza liturgica di legare le campane delle chiese e le sonagliere dei cavalli, evitando qualsiasi tipo di “disturbo” …

Continua »

La primavera fà capolino

FB_IMG_1488134084880

Tra i sapori, la cucina e i profumi del territorio avetranese. La primavera s’affaccia all’orizzonte, tra le bianche margherite e i rossi papaveri. Si colorano i prati tra gli ulivi, stagliandosi nella campagna con i loro tronchi secolari incuranti dei secoli trascorsi, col fogliame luccicante alle prime luci dell’alba. Di …

Continua »