martedì 18 Giugno, 2019 - 2:57:34
Home > Cultura e Eventi > Eventi > Bari 1 febbraio, Vittime Civili di Guerre incivili, seconda edizione

Bari 1 febbraio, Vittime Civili di Guerre incivili, seconda edizione


Vittime Civili di Guerre Incivili. Il dramma dei conflitti attraverso gli occhi delle vittime” è la Seconda edizione del bando per la Giornata nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo organizzata dall’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra in collaborazione con Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca. Quest’anno il concorso prevede due tipologie di lavori: Video e lavori su tela. L’edizione nazionale del 2018-19 si terrà a Roma presso il Museo L.Pigorini dall’1 al 18 febbraio.

In contemporanea A Bari il primo febbraio presso la Sala 1 del Centro Polifunzionale dell’Università Aldo Moro, verranno consegnati attestati di partecipazione a tutti gli studenti delle scuole della Città Metropolitana di Bari che hanno partecipato al concorso: Convitto Nazionale Domenico Cirillo, I.I.S.S. Giulio Cesare, IISS ALPI MONTALE, LICEO BIANCHI DOTTULA, IISS ELENA DI SAVOIA, IISS MONSIGNOR A. BELLO, ISS AMERIGO VESPUCCI.

Il Convegno sarà introdotto dal prof. Felice Uricchio Magnifico Rettore Università Aldo Moro e moderato dalla prof.ssa del Dipartimento DISUM (UNIBA), Letizia Carrera. Numerose le autorità del settore presenti tra i relatori: Luigi Nacci Presidente Provinciale ANVCG, Giovanni Lafirenze Referente Nazionale Dipartimento Ordigni Bellici Inesplosi ANVCG, Nino Fezza ex reporter Rai, Il dott. Ing. Noureddin Driouech del CIHEAM Bari, Aldina H. Beganovic Todorovic, Pittrice e Direttrice Artistica, Josefina Ruospo Correa, Direttrice di produzione, Adriano Silvestri Blogger Apulia Cinema, Ilaria Meo sceneggiatrice e la prof.ssa Santa Vetturi Presidente dell’Associazione Virtute e Canoscenza. Durante la conferenza saranno visionati sia i lavori premiati, sia i lavori con menzione speciale.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Scontro tra auto e pullman, giovane 19enne muore sulla Taranto – Statte

  TARANTO –  Gravissimo incidente stradale sulla strada Taranto-Statte. Questa mattina nei pressi della portineria …