martedì 27 Settembre, 2022 - 8:51:31

Bilancio, PcE: “Con nostri emendamenti fondo a donne vittime di violenza e a mobilità lavoratori stagionali”

Bilancio, PcE: “Con nostri emendamenti fondo a donne vittime di violenza e a mobilità lavoratori stagionali”

“Abbiamo confermato il nostro impegno a favore delle fasce e dei settori più deboli, prevedendo risorse per le donne vittime di violenza, per la mobilità dei lavoratori stagionali e per il contrasto al randagismo. A dimostrazione che il bilancio non è un calderone di mance e di regali di fine anno (come invece sostengono le opposizioni) ma un’opportunità per delineare le strategie della nostra regione”.

Esprimono soddisfazione i consiglieri regionali de La Puglia con Emiliano, Paolo Pellegrino e Giuseppe Turco, per i risultati conseguiti con i loro emendamenti al bilancio di previsione della Regione Puglia.

Con una dotazione di 150mila euro, spalmata sulle prossime tre annualità, Comuni e associazioni di volontariato potranno acquistare biciclette a pedalata assistita per gli spostamenti – in condizioni di accertata sicurezza stradale – dei lavoratori stagionali nelle campagne pugliesi.

“Si tratta di un intervento – spiegano i due consiglieri – che rientra nei programmi regionali e nei fondi europei per il contrasto al caporalato, un fenomeno purtroppo ancora dilagante e che qui in Puglia ha provocato anche dei decessi”.

Con la somma di 200 mila euro è stata confermata, anche per questa annualità e con un incremento di 50mila euro rispetto alla precedente, la quota destinata alla copertura degli oneri derivanti da proposta di legge in materia di prevenzione e contrasto della violenza di genere, il sostegno alle vittime, la promozione della libertà e dell’autodeterminazione delle donne. Legge approvata lo scorso anno con primo firmatario Turco.

Un altro emendamento, sempre presentato da Pellegrino e Turco, riguarda lo stanziamento di 500mila euro a favore dei Comuni per la realizzazione e/o l’ampliamento dei canili sanitari; 100mila euro invece è lo stanziamento per la fauna selvatica.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

“Hell in the Cave. Versi danzanti nell’aere fosco”, l'Inferno nelle Grotte di Castellana

“Hell in the Cave. Versi danzanti nell’aere fosco”, l’Inferno nelle Grotte di Castellana

Sabato 24 settembre 2022, ore 21:00, sarà in scena lo spettacolo Hell in the Cave, …