mercoledì 22 Gennaio, 2020 - 16:49:54
Home > Cultura e Eventi > Eventi > Concerto dei Kёrkim, ospite la cantante albanese Meli Hajderaj, sabato 4 gennaio in piazza ad Avetrana, per promuovere l’integrazione culturale tra i popoli

Concerto dei Kёrkim, ospite la cantante albanese Meli Hajderaj, sabato 4 gennaio in piazza ad Avetrana, per promuovere l’integrazione culturale tra i popoli

Un evento per promuovere l’integrazione culturale tra i popoli, sabato 4 gennaio ore 20.30 in piazza Giovanni XXIII ad Avetrana, con il concerto dei Kёrkim, che per l’occasione incontrano e ospitano la voce della cantante albanese Meli Hajderaj, per un viaggio tra le danze del paese delle aquile lungo la costa adriatica, dando un’anticipazione del nuovo EP in uscita a gennaio. I Kёrkim sono “un occhio che osserva, conserva e rilegge le frequenze dalle sponde del Mediterraneo. I confini culturali sono barriere mentali che rallentano lo sviluppo di noi tutti in quanto società globale; le diversità sono un patrimonio donatoci per renderci persone migliori…”.

La formazione comprende Morris Pellizzari (voce, saz e chitarra), Bruno Galeone (fisarmonica), Vincenzo Grasso (clarinetto, clarinetto basso e sax soprano), Francesco Pellizzari (batteria), Manuela Salinari (darbuka, davul, tar, cayon). L’evento fa parte della rassegna degli spettacoli ed intrattenimenti in occasione dei mercatini di Natale “Christmas Streets” promossi dal Comune di Avetrana, Pro Loco e Mec Generators. In particolare questo concerto è organizzato da “Rinascita società cooperativa sociale” con il progetto SPRAR/SIPROIMI di Avetrana, in collaborazione con Popularia.

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fortezze e Castelli di Puglia: Il Castello di Roccaforzata

    Già alcuni documenti risalenti all’ultimo periodo della dominazione angioina parlano dell’esistenza di un …