martedì 07 Febbraio, 2023 - 16:50:58

Conclusa la XVIª Rassegna del Csv Taranto

Conclusa la XVIª Rassegna del Csv Taranto«Il terzo settore è la terza gamba della società, e non c’è sgabello che senza la sua terza gamba stia in piedi!»: con questa efficace metafora Chiara Tommasini, Presidente CSVnet – Associazione nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato, ha sottolineato l’importanza del volontariato per il Paese, intervenendo all’evento conclusivo della “Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà” del Csv Taranto.

D’altronde quella del volontariato è una forza che può contare in Italia su oltre sei milioni di volontari che svolgono un ruolo che, come riconosciuto nei giorni scorsi dal Presidente Sergio Mattarella ha un «valore inestimabile» perché «il volontariato – ha detto il Capo dello Stato – è espressione della solidarietà basata sulla consapevolezza di un destino comune a tutta l’umanità».

Un ruolo riconosciuto a livello locale da Fabiano Marti, Assessore comunale alla Cultura e Spettacoli, che, al Teatro nell’evento finale della Rassegna, ha avuto parole di elogio per la collaborazione realizzata negli anni dalla Amministrazione Melucci con il Csv Taranto e con tutto il terzo settore locale, una forza che è sempre stata pronta ad affiancare e sostenere il Comune di Taranto in ogni occasione, anche nelle più difficili, come durante la pandemia.

L’evento conclusivo delle due giornate – mercoledì 14 e giovedì 15 dicembre – in cui si è sviluppata la Rassegna, presentato dalla giornalista Monica Caradonna, si è chiuso con una promessa del Presidente del Csv Taranto Francesco Riondino.

«Questa mattina qui nel Teatro Fusco – ha detto Francesco Riondino – abbiamo organizzato lo spettacolo “#IOSIAMO – Dall’Io al Noi” in cui Tiziana di Masi ha raccontato i temi della sostenibilità ai giovani delle scuole superiori di Taranto e provincia, attraverso le storie dei volontari che in tutta Italia, da nord a sud, sono impegnati su vari fronti, dalla lotta alla povertà alla tutela dei più deboli fino alla difesa dell’ambiente. Una mattinata in cui abbiamo “sentito” la straordinaria energia dei nostri ragazzi. Questa sera replichiamo lo stesso spettacolo per tutti i cittadini e i volontari che hanno qualche anno in più… L’anno prossimo organizzeremo tante iniziative in cui metteremo insieme ragazzi e “diversamente giovani”, perché tutti noi abbiamo bisogno di nutrirci della loro energia positiva!»

Chiara Tommasini, da oltre un anno alla guida deil CSVnet nazionale, per la prima volta è stata a Taranto – giovedì 15 dicembre – per la sedicesima “Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà” organizzata dal Csv Taranto con il volontariato, tradizionale appuntamento del terzo settore locale.

Nel pomeriggio Chiara Tommasini era intervenuta, presso la Sala conferenze della sede universitaria del DJSGE in via Duomo, all’incontro sul tema “Sviluppo delle comunità locali. La sfida del presente” della Rassegna del Csv Taranto.

Piero D’Argento, noto esperto di politiche sociali, ha dialogato con Rosa Barone, Assessora al Welfare della Regione Puglia, Fabrizio Manzulli, Vicesindaco di Taranto, Paolo Pardolesi, Direttore Dipartimento Jonico in Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo – DJSGE Università degli Studi di Bari “A. Moro”, Francesco Riondino, Presidente CSV Taranto, Ennio Ripamonti, Docente Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e socio fondatore e Presidente Metodi.

Nelle due giornate della “Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà” laboratori, mostre, incontri e spettacoli si sono snodati tra l’Università in Via Duomo, il Castello Aragonese e il Teatro Fusco, coinvolgendo i giovani delle scuole della città e della provincia, i volontari degli Enti del Terzo settore locali, le Istituzioni e l’intera comunità.

L’appuntamento è per l’anno prossimo con la XVIIª “Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà” del Csv Taranto!

 

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Il CUP Taranto pronto a rappresentare i professionisti jonici

Il CUP Taranto pronto a rappresentare i professionisti jonici

Una rappresentanza del CUP (Comitato Unitario Professioni) Taranto, organismo cui aderiscono Ordini e Collegi professionali …