mercoledì 06 Luglio, 2022 - 16:22:40

Frode in commercio, arrestato candidato sindaco di San Giorgio Jonico

donato ponzetta

SAN GIORGIO JONICO – L’imprenditore Donato Ponzetta, 55 anni, candidato sindaco per il centrodestra di San Giorgio Jonico, in lizza per il ballottaggio contro il candidato Mino Fabbiano previsto per il 19 giugno prossimo, è stato arrestato ieri pomeriggio  dagli agenti della Digos per frode in commercio. Nei suoi confronti è stato eseguito un mandato di cattura europeo per presunti reati commessi in Germania. L’imprenditore è titolare della Ponzetta Group, che realizza strutture in legno lamellare per la copertura di capannoni e impianti. Ponzetta è stato accompagnato nel carcere di Taranto. Sarà la Prefettura a chiarire come si dovrà concludere il ballottaggio di domenica 19 giugno.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

GUARDIA DI FINANZA: ARRESTATA FALSA PROMOTRICE FINANZIARIA. SEQUESTRATI OLTRE 160 MILA EURO

GUARDIA DI FINANZA: ARRESTATA FALSA PROMOTRICE FINANZIARIA. SEQUESTRATI OLTRE 160 MILA EURO

Un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari e un decreto di sequestro preventivo sono stati …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.