mercoledì 06 Luglio, 2022 - 14:28:55

Gli “apprendisti ciceroni” del Liceo De Sanctis-Galilei guide alle Giornate FAI di Primavera, visite museo archeologico

Gli “apprendisti ciceroni” del Liceo De Sanctis-Galilei guide alle Giornate FAI di Primavera, visite museo archeologico

Mostra “Manduria. Terra di Messapi”

I lavori di costruzione dell’antico convento degli Agostiniani di Manduria iniziarono alla fine del ‘500 e terminarono nel primo ventennio del ‘700. Nel 1809 il convento venne soppresso in seguito al decreto di G. Murat e consegnato al Comune. La facciata del convento è settecentesca, caratterizzata da un portale aggettante con architrave curvilineo sostenuto da paraste sfalsate con capitelli corinzi. Entrando, notiamo un bellissimo chiostro porticato con copertura a crociera; i pilastri che sorreggono gli archi, edificati in carparo, presentano capitelli con soggetti figurativi e naturalistici.

L’edificio, interamente ristrutturato, ospita al primo piano la mostra “Manduria. Terra di Messapi”, inaugurata nel settembre del 2017; propone un percorso cronologico tra i ritrovamenti effettuati sia in aree di abitato sia nella necropoli dell’antico centro, con ceramiche di produzione locale e d’importazione da altre aree della Magna Grecia.

VISITE A CURA DI

Apprendisti Ciceroni Liceo “De Sanctis – Galilei” di Manduria

VISITE IN LINGUA STRANIERA

Inglese

Gli “apprendisti ciceroni” del Liceo De Sanctis-Galilei guide alle Giornate FAI di Primavera, visite museo archeologico

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

GUARDIA DI FINANZA: ARRESTATA FALSA PROMOTRICE FINANZIARIA. SEQUESTRATI OLTRE 160 MILA EURO

GUARDIA DI FINANZA: ARRESTATA FALSA PROMOTRICE FINANZIARIA. SEQUESTRATI OLTRE 160 MILA EURO

Un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari e un decreto di sequestro preventivo sono stati …