domenica 20 Settembre, 2020 - 3:33:12

GLI STUDENTI MANDURIANI IN ASSEMBLEA CONTRO IL BULLISMO MATTINATA DI EVENTI DI PREVENZIONE E FORMAZIONE PROMOSSI DALLA RETE INSIEME

Venerdì 7 febbraio, in occasione della “Giornata Nazionale contro il Bullismo e il Cyberbullismo”, gli studenti e le studentesse degli istituti di scuola secondaria di secondo grado di Manduria, Liceo “De Sanctis Galilei”, IISS “Luigi Einaudi” e Liceo artistico “Calò”, e gli istituti comprensivi, ICS “F. Prudenzano, ICS “Michele Greco” e ICS “Don Bosco”, in linea con la programmazione dei percorsi di Cittadinanza, Coesione e Innovazione Sociale attivati dalla Rete “Insieme per una Comunità educante”, hanno promosso la realizzazione di un’assemblea di istituto, aderendo ad un fitto programma di eventi ed iniziative, svolti in sinergia con enti, associazioni ed esperti che operano sul territorio, al fine di promuovere un’azione efficace e condivisa di sensibilizzazione e di incentivazione della comunità studentesca verso i temi della prevenzione e il contrasto del fenomeno del bullismo e del cyber-bullismo, nella più ampia libertà metodologica ed espressiva.

Per sostenere le giovani generazioni nello sviluppo di comportamenti positivi ispirati all’utilizzo di buone pratiche legate al rispetto delle regole, di se stessi e del prossimo anche sui social network, gli istituti manduriani hanno ospitato nelle loro aule ospiti d’eccezione: gli esperti territoriali del CAV, Centri Anti Violenza, i rappresentanti dei Servizi Sociali del Comune di Manduria, la dott.ssa Angela Greco, rappresentante della cooperativa Spirito Salentino di Manduria, i referenti del progetto del CSV di Taranto “Giovani in volo XVI edizione”, la psicologa dott.ssa Maria Teresa Coppola del Centro di Salute Mentale di Manduria in collaborazione con la dott.ssa Anna Solidoro e Maria Rosaria Coppola dell’Associazione “Cicatrici”, la sociologa, dott.ssa Loredana Ingrosso, dott. la dott.ssa Federica Lacava, esperta in “Women Empowerment Self-Defence”, il laboratorio di autodifesa a cura del maestro Francesco Tripaldi dell’ADS Team Fitness di Manduria, il laboratorio di aikido del Genki Dojo di Lecce, a cura del maestro Maurizio Martina, V dan riconosciuto dall’Aikikai d’Italia, e dal prof. Gianluca Castrignanò, il laboratorio di videomaking a cura della prof. Rita Mele, l’incontro con Cesare Paradiso, autore di “Sull’altra riva” (2018), i laboratori dedicati al contrasto del bullismo dei proff. Lorenzo Stefanizzi e Pierangela Scialpi, il laboratorio di counseling della prof.ssa Grazia Viapiano.

Evento focale della giornata, riservato alle classi quarte e quinte, è stata in particolare la conferenza “Prendersi gioco del proprio futuro”, tenuta presso il Teatro De Sanctis e moderata dalla dott.ssa Maria Antonietta D’Elia, presidente dell’AIGA – sez. di Taranto, che ha potuto vantare gli interventi del Dott. Mariano Buccoliero, PM Procura della Repubblica di Taranto, del Dott. Luciano Cavallone della Corte d’Appello Lecce – Sez. Distaccata Taranto, del Cap. Sergio Riccardi, comandante della Compagnia Carabinieri di Manduria, del Cav. Dott. Gaetano Ruocco, presidente nazionale e del Lgt. Giuseppe Attanasio, presidente della Sezione ANSI di Manduria.

All’interno del palinsesto formativo non è, in ultimo, mancato uno spazio squisitamente “verde”, grazie all’implementazione del progetto “Piantiamo il nostro futuro. Dagli anziani 1.000 alberi per l’ambiente”, iniziativa promossa dal Sindacato Pensionati della Cgil Puglia (Spi Puglia) per sensibilizzare, con un ideale abbraccio tra generazioni, i giovani e le istituzioni ai fenomeni del cambiamento climatico in corso, attraverso la piantumazione nei cortili delle scuole di alberi di ulivo, rappresentanti l’identità dei pugliesi, simbolo di pace e di integrazione fra le comunità del Mediterraneo, per la loro funzione nella mitigazione dei cambiamenti climatici.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Porto di Taranto: Nave  general  cargo fermata in stato di detenzione

Fermata in porto in stato di detenzione dai militari della Capitaneria di Porto una nave …