lunedì 09 Dicembre, 2019 - 23:02:31
Home > Cultura e Eventi > Cultura > I Finanziamenti Europei pro sviluppo sostenibile al Liceo De Sanctis Galilei. Connubio vincente tra libertà d’espressione e rispetto per la natura

I Finanziamenti Europei pro sviluppo sostenibile al Liceo De Sanctis Galilei. Connubio vincente tra libertà d’espressione e rispetto per la natura

Nell’ambito del progetto PON di potenziamento dell’educazione al patrimonio culturale, artistico e paesaggistico, giovedì 6 giugno, si è aperto il sipario del teatro “De Sanctis” per la messa in scena del prodotto finale del percorso modulare “Verdi dune 2” in lingua inglese.
L’evento performativo, che ha mescolato insieme momenti recitativi, canori e coreutici, ha voluto rendere omaggio al celebre romanzo di George Orwell, “1984 – Nineteen Eighty-Four”, offrendo al pubblico intervenuto un personale riadattamento del libro, frutto del lavoro di attenta lettura e analisi che gli studenti del Pon hanno realizzato grazie al supporto didattico e scenico del docente esperto, prof.ssa Maria dei Fiori Zingarello Pasanisi, e del docente tutor, prof.ssa Erika Bascià.

Combinando passato e presente, attraverso il ricordo di scenari apocalittici e il moderno dramma degli immigrati clandestini consumato nei nostri mari, gli allievi hanno lanciato un messaggio di denuncia e di speranza, che lascia riflettere sull’importanza di avere libertà d’espressione e di pensiero, valori fondamentali in una società che punta al benessere dei suoi membri: le nuove generazioni si oppongono al degrado ambientale, alla guerra e alla violenza, credendo nelle loro possibilità e unendo le loro forze nella difesa di madre-natura, che giunge in aiuto dei suoi “figli”, se quest’ultimi saranno utenti parsimoniosi delle sue risorse.

Durante la serata è stato, inoltre, proiettato un video, realizzato in lingua inglese dai corsisti del PON, che ha ricevuto menzione di merito nell’ambito del “Festival del Cortometraggio dei Mari della Città di Taranto” il 21 maggio scorso e che è stato interamente girato lungo il litorale delle spiagge di San Pietro in Bevagna, marina della città di Manduria, sede del Liceo.

A chiusura della serata, dopo i complimenti per l’ottima riuscita dell’iniziativa progettuale, è giunto il commento del dirigente scolastico prof.ssa Maria Maddalena Di Maglie, regista della rassegna performativa Liceinscena: «Lo sviluppo sostenibile ha bisogno dei giovani: con la loro energia e la loro creatività, i gli studenti e le studentesse del De Sanctis Galilei rappresentano oggi l’arma vincente per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile e per mettere in atto la trasformazione verso un futuro migliore per uomo e ambiente».

La classe 4B indirizzo linguistico

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fortezze e Castelli di Puglia: Il Palazzo Ducale di San Cesario

Il sito dove oggi sorge il Palazzo Ducale di San Cesario era precedentemente occupato da …