sabato 19 Ottobre, 2019 - 23:58:47
Home > Attualità > Il latino valore aggiunto nel mercato del lavoro. 70 studenti del Liceo De Sanctis Galilei di Manduria al primo test di certificazione latina in Puglia

Il latino valore aggiunto nel mercato del lavoro. 70 studenti del Liceo De Sanctis Galilei di Manduria al primo test di certificazione latina in Puglia

Il latino nel curriculum potrebbe non essere più un vezzo letterario: questa è la convinzione che ha spinto la consulta dei professori di latino (Cusl), in accordo con l’Ufficio Scolastico della Regione Puglia, a promuovere per gli studenti liceali del territorio pugliese, sull’esempio delle altre regioni italiane, il primo test per la certificazione della lingua latina. A rispondere con entusiasmo all’iniziativa, tra i 1200 studenti pugliesi, ci sono stati anche 70 allievi del Liceo De Sanctis Galilei di Manduria che, venerdì 3 maggio, accompagnati dalle docenti referenti, professoresse Annarita De Carlo e Angela Portulano, presso l’Ateneo dell’Università del Salento, hanno sostenuto un esame di lingua latina, sul modello Cambridge Esol, certificazione della lingua inglese tra le più riconosciute, cimentandosi in un testo tratto dal compendio storico di Eutropio per il livello A e dalla prosa ciceroniana per il livello B.

Non bisogna trascurare, infatti, che a differenza di quanto si possa pensare – ha commentato il dirigente scolastico del Liceo manduriano, professoressa Maria Maddalena Di Maglie – la conoscenza del latino e l’acquisizione delle relative competenze linguistiche, negli ultimi anni, è divenuta sinonimo di apertura mentale, venendo riconosciuta soprattutto all’estero, in particolare negli Stati Uniti, dove i datori di lavoro fanno molta attenzione anche a competenze aggiuntive, che costituiscono indubbiamente un valore aggiunto a qualsiasi curriculum, nonché un rappresentano un prerequisito fondamentale nella preparazione umanistica, di cui il latino rappresenta la quintessenza, portatrice di valori e domande che riguardano il mondo di oggi, in quanto la competenza linguistica è la premessa chiave dell’acquisizione di una mentalità critica e, quindi, della capacità di pensare autonomamente”.

Emanuele Perrucci

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Necrologio – Gli amici sono vicini al dolore che ha colpito Annalisa Vacca per la perdita della cara mamma

Tutte le parole del mondo non potrebbero colmare il vuoto che hai ora nel petto, …