venerdì 15 Novembre, 2019 - 5:50:36
Home > Cronaca > Jesolo – Terrore in spiaggia. Baby gang multietnica di 30 ragazzi minorenni pestano i bagnini. Tre feriti

Jesolo – Terrore in spiaggia. Baby gang multietnica di 30 ragazzi minorenni pestano i bagnini. Tre feriti

Immagine di repertorio
JESOLO (VE) – Scena da Far West in spiaggia a Jesolo. Una baby gang multietnica di almeno trenta minorenni, italiani e nordafricani è piombata in spiaggia seminando il panico, assaltando i bagnini, picchiati selvaggiamente: tre di loro sono finiti all’ospedale. Come riporta “il Gazzettino”, il fatto è avvenuto oggi pomeriggio ai danni di alcuni bagnini presenti in spiaggia a Jesolo. Pare che l’assalto sia stata una vendetta: otto componenti della banda, poco prima, in piazza Trieste, davanti all’hotel Boston, avevano occupato le sdraio degli ospiti, ed erano stati allontanati. Si erano quindi installati nelle strutture a torretta dei bagnini, in spiaggia, ed erano stati da questi scacciati anche da lì. Ma poco dopo sono tornati con i rinforzi, e in trenta hanno dato la caccia ai bagnini, pestandoli con pugni e calci, e seminando il terrore tra i bagnanti. Tre bagnini sono stati ricoverati all’ospedale.

Sono in corso le indagini per identificare tutti i componenti della banda di picchiatori, che sarebbero tutti minorenni. Alcuni di essi, già individuati dai carabinieri, sono trevigiani.

Fonte: il gazzettino.it

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Patenti false, una denuncia della Polizia di Stato

Nell’ambito del costante monitoraggio finalizzato al contrasto del fenomeno delle patenti false, il personale della …