domenica 16 Giugno, 2019 - 12:37:06
Home > Cultura e Eventi > Eventi > Manduria, il 31 maggio due cori per la festa dei SS. Medici

Manduria, il 31 maggio due cori per la festa dei SS. Medici

Doppio appuntamento con il canto nella serata del 31 maggio a Manduria, in occasione dei festeggiamenti in onore dei SS. Medici Cosma e Damiano. Sul palco di piazza Garibaldi, a partire dalle ore 21:00, si esibiranno il Piccolo Coro La Banda di Bambù e il Coro Polifonico Alma Gaudia.

Le due formazioni corali, entrambe dirette dal M° Salvatore Moscogiuri ed afferenti alle attività dell’associazione culturale Artilibrio, costituiscono da tempo motivo di vanto per la città, in virtù delle loro esibizioni di prestigio, in Italia e anche all’estero.

La Banda di Bambù, che quest’anno festeggia la sua quindicesima stagione artistica, vanta la pubblicazione di due dischi di canzoni originali (composte dallo stesso Moscogiuri, con i testi di Giuseppe P. Dimagli) e diverse affermazioni in concorsi e manifestazioni di genere: due vittorie alla Festa Internazionale della Scuola di Sannicandro G.co, una a “Musica della Scuola” di Matelica, i secondi posti di “Ercolano in…canto” e di “Musicantando” a Vallo della Lucania, diverse partecipazioni alla manifestazione “Ragazzi in gamba” di Chiusi. Nel 2004, inoltre, una sua canzone originale si è classificata seconda al Festival Europeo della Canzone per l’Infanzia di Tirana.

Al concerto del 31 il Piccolo Coro eseguirà diverse canzoni del repertorio dello Zecchino d’Oro, un pezzo tratto dal film Sister Act e alcuni brani internazionali dal sofisticato intreccio polifonico.

La grande opera lirica di Verdi, Puccini e Bizet e gli intramontabili classici napoletani costituiranno, invece, il programma musicale che Alma Gaudia proporrà all’interno della stessa serata. Abitualmente accompagnato al pianoforte dal M° Alessandra Corbelli, il coro ha all’attivo esperienze di notevole spessore artistico, come la presenza nel 2011 al prestigioso Festival delle Nazioni di Bad Rodach (Germania), quale unico rappresentante per l’Italia. Poi le esibizioni in diversi festival e manifestazioni di prestigio: Arena di Verona, Ascoli Piceno, Scordia in Sicilia, Vieste, Genzano di Roma, Napoli, Benevento. A ciò si aggiungono le animazioni liturgiche in importanti luoghi della fede: la Basilica della Santa Casa di Loreto e i santuari di San Pio a San Giovanni Rotondo e di San Francesco a Paola. A queste ultime esperienze, si aggiungerà presto una messa cantata presso la Basilica Superiore di Assisi, nella quale il coro è atteso il prossimo 30 giugno.

Come sempre, condividerà il palco con Alma Gaudia la soprano M° Valeria Lombardi, grande voce dalle intense tessiture drammatiche, già applaudita su diversi palcoscenici operistici italiani, con la direzione di Luigi Pizzi, Katia Ricciarelli, Davide Livermore, Pippo Baudo. Con lei nel concerto del 31 maggio canterà il tenore M° Aldo Gallone, anch’egli presente in diverse opere, incisioni e registrazioni televisive (Rai e Mediaset) e protagonista di esibizioni con Katia Ricciarelli e concerti in Italia e all’estero (Giappone, Stati Uniti, Canada, Germania, Croazia e Paesi arabi).

L’intera serata sarà presentata dal giornalista Giuseppe P. Dimagli.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fortezze e Castelli di Puglia: Il Castello di Supersano

Il primo nucleo del Castello di Supersano risale probabilmente all’epoca angioina e fu voluto da …