martedì 19 Ottobre, 2021 - 7:09:32

Manduria, ordinanza del sindaco Pecoraro: obbligo di mascherina anche all’aperto fino al 20 settembre 2021

Foto di Julián Amé da Pixabay

Il sindaco di Manduria, Gregorio Pecoraro, ha firmato un’ordinanza che estende l’obbligo dell’uso della mascherina anche all’esterno nei luoghi frequentati dalla movida. La decisione è stata presa perché, anche con l’afflusso di turisti, non è più  possibile nelle piazze e nel centro storico osservare il distanziamento.  L’obbligo della mascherina è stato esteso anche  nei pressi dell’ ‘HUB Vaccinale di via Sorani.

Il testo dell’ordinanza del 13/07/2021 n. 159

«Considerato che

– presso l’HUB Vaccinale sono state accertate situazioni di affollamento per l’attesa all’esterno con code che si estendono su via Sorani e strade adiacenti;

– in diverse zone centrali della città durante la “movida” sono state rilevate situazioni in cui il distanziamento appare non garantito;

– l’afflusso di turisti nelle strade cittadine, nelle piazze e nel centro storico può creare situazioni occasionali in cui il distanziamento di almeno un metro previsto dalle norme potrebbe non essere garantito;

– le varianti del virus da Covid-19 risultano a contagiosità particolarmente elevata;

– il tasso di positività registrato negli ultimi giorni in Puglia tende all’aumento;

Ritenuto, pertanto, necessario dover disporre l’obbligo dell’uso della mascherina in occasione dell’attesa all’esterno dell’HUB vaccinale ed in particolare in via Sorani e nelle vie adiacenti, nonché nelle strade cittadine, nelle piazze e nel centro storico ove si creino situazioni anche occasionali in cui il distanziamento di almeno un metro previsto dalle norme potrebbe non essere garantito;

O R D I N A

1. è fatto obbligo di indossare la mascherina chirurgica o di comunità, ovvero mascherine monouso o mascherine lavabili, anche auto-prodotte, in materiali multistrato idonei a fornire una adeguata barriera e che permettano di coprire dal mento al di sopra del naso, con esclusione di dispositivi con filtro, durante la permanenza in attesa all’esterno dell’HUB vaccinale ed in particolare in via Sorani e nelle vie adiacenti;

2. è fatto obbligo di indossare la mascherina chirurgica o di comunità, ovvero mascherine monouso o mascherine lavabili, anche auto-prodotte, in materiali multistrato idonei a fornire una adeguata barriera e che permettano di coprire dal mento al di sopra del naso, con esclusione di dispositivi con filtro, durante la “movida” nelle strade cittadine, nelle piazze e nel centro storico ove si creino situazioni anche occasionali in cui il distanziamento di almeno un metro previsto dalle norme potrebbe non essere garantito, e in ogni occasione di tempo e di luogo in cui non sia possibile rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro dal 13 luglio al 20 settembre 2021;

1. Nessun obbligo di indossare le mascherine per i bambini di età inferiore ai sei anni e per chi ha forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina».

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Torricella. Arrestato un 24enne responsabile di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio

In occasione di un servizio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto dello spaccio di stupefacenti …