domenica 29 Novembre, 2020 - 13:38:17

Maruggio pendolari disperati in cerca di pensiline che non ci sono

MARUGGIO-Può sembrare strano, ma da decenni nessuno si è mai occupato delle pensiline d’attesa in prossimità delle fermate dell’autobus a  Maruggio come a Manduria, Sava, Avetrana: punti di “raccolta” dei viaggiatori pendolari assolutamente inefficienti. Tutte le fermate sono prive di pensiline. Non solo quelli del circondario manduriano, ma quasi tutti i comuni della provincia sonosprovvisti di adeguate misure di “protezione” dal cocente sole estivo o dalle piogge. Come mai a nessuno interessa la salute dei nostri ragazzi-studenti, degli anziani, degli operai che ogni giorno sono costretti ad utilizzare il servizio pubblico per raggiungere chi la scuola, chi il posto di lavoro? Eppure è una cosa così banale, un segno di civiltà, un completamento di un arredo urbano pubblico considerato per molti versi molto efficiente. In alcuni casi le difficoltà dei viaggiatori, che dovrebbero essere  incentivati all’uso del mezzo pubblico, sono pazzesche. Auto che sfrecciano a pochi metri dai pendolari in sosta, senza nessuna protezione (in alcuni casi privi di marciapiede). Si ha la sensazione che le autorità preposte (Regione, Provincia, Comune, ed Ente Trasporti), abbiano “trascurato” questo argomento. La dimostrazione è la loro non curanza nei confronti dei cittadini. Dalle piccole cose possono nascere grandi cose. Invitiamo le autorità competenti ad intervenire subito.

Fernando Filomena

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

2015_11_27_14_14_23

Addio al tagliando “gratta e sosta”, arriva EasyPark e la sosta si paga anche col cellulare

MARUGGIO – E’ già in uso da qualche giorno il nuovo sistema di mobile parking, …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.