mercoledì 13 Novembre, 2019 - 2:59:43
Home > Primo Piano > È morto Guglielmo Minervini, padre ispiratore di Bollenti Spiriti

È morto Guglielmo Minervini, padre ispiratore di Bollenti Spiriti

10659268_10152780642019758_1192585057314631612_n

Era stato assessore della giunta Vendola

E’ morto Guglielmo Minervini, capogruppo di Noi a sinistra alla Regione, era malato da tempo. Nato nel 1961, era docente di informatica negli istituti superiori e direttore editoriale della casa editrice La Meridiana. Lo contraddistingueva un animo gentile portato anche nella sua azione politica, padre ispiratore di Bollenti Spiriti, è stato assessore della Giunta Vendola.

Si era congedato sul social con un arrivederci, con questo testo: “E vabbè.
Ancora una volta la vita ti afferra in un’altra prova imprevista, dura ed esigente.
L’affrontiamo col piglio di sempre.
Fiducia nei medici, tenacia, resistenza, energia, i pilastri incrollabili di mia moglie e dei miei cari, gli affetti profondi e forti, tanta amicizia e la voglia di farcela senza mai perdere il senso anche dentro il mistero della malattia.
Ci risentiamo tra un po’.
Sicuro.”

Recentemente era stato ospite nella nostra Maruggio, il 16 giugno scorso, per la presentazione del libro “La politica generativa. Pratiche di comunità nel laboratorio Puglia

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.