venerdì 05 Marzo, 2021 - 23:44:42

Opera tua, vota la tua opera d’arte da restaurare – Dal 1 al 31 agosto

 

Dall’1 agosto fino al 31 agosto 2019 i soci Coop potranno votarci per il progetto “Opera Tua”, indetto da Coop Alleanza 3.0: i tesoretti monetali del MArTA, provenienti da Lizzano e Maruggio, competeranno con “La Pietà”, conservata presso la Cattedrale della Beata Vergine Maria Assunta in Cielo di Foggia, per vincere il restauro dei reperti. VOTATE PER IL MArTA!

Opera tua, vota la tua opera d'arte da restaurare - Dal 1 al 31 agosto

Le tre monete in foto fanno parte dei tesoretti in gara: le prime due (da sinistra) appartengono al tesoretto di Lizzano, mentre la moneta raffigurante la civetta di Atena appartiene al tesoretto di Maruggio.

Storia dell’opera
Il medagliere del Museo Archeologico Nazionale di Taranto, fin dalla sua costituzione, è considerato un riferimento importante per la storia dei rinvenimenti numismatici del territorio pugliese e ospita attualmente più di 20.000 esemplari fra tesoretti, monete provenienti da scavi, esemplari sporadici, sequestri e donazioni. La Direzione del Museo ha avviato da tempo un ampio progetto di studio e di ricerca sul proprio patrimonio numismatico finalizzato alla verifica della consistenza ed al monitoraggio del materiale dei depositi e del suo stato di conservazione, corredato dalla digitalizzazione dei reperti.
Componente essenziale di tale progetto è il restauro delle monete per garantire le migliori condizioni di conservazione ma anche lo studio, la fruizione e la valorizzazione.

Le caratteristiche del restauro in sintesi
La proposta di restauro si concentra su due tesoretti rinvenuti nella prima metà del secolo scorso: il ripostiglio di Lizzano e quello di Maruggio, con monete di Taranto, Posidoni, Sibari, Thurli e Caulonia. Si prevede un’indagine preliminare volta a stabilire le esatte condizioni delle collezioni numismatiche, seguita da un’attenta ripulitura e, ove possibile, dal ripristino della patina e delle superfici.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

“Come Dante, Ferlinghetti è stato un outsider, un artista super partes”, scrisse Lucia Cucciarelli La scomparsa di Ferlinghetti nell’anno di Dante

“Come Dante, Ferlinghetti è stato un outsider, un artista super partes”, scrisse Lucia Cucciarelli La scomparsa di Ferlinghetti nell’anno di Dante

  Lawrence Monsanto Ferlinghetti, comparso recentemente, è una linea che diventa interlinea tra ricerca, tradizione …