giovedì 09 Febbraio, 2023 - 9:56:12

PARCHI “MAR PICCOLO” E “TERRA DELLE GRAVINE” SI ACCELERA PER LA COSTITUZIONE DEI CONSORZI

PARCHI “MAR PICCOLO” E “TERRA DELLE GRAVINE” SI ACCELERA PER LA COSTITUZIONE DEI CONSORZI

Proseguono a pieno ritmo i lavori per la realizzazione delle “governance” che andranno a gestire e valorizzare due aree naturali su cui la Provincia di Taranto punta con decisione per il proprio rilancio socio-economico e turistico-culturale: il Parco del Mar Piccolo ed il Parco “Terra delle Gravine”.

Nella giornata odierna, presso la sede dell’Ente in via Anfiteatro, si sono svolti due distinti tavoli tecnici che, coordinati dal presidente dell’Amministrazione provinciale e sindaco del capoluogo ionico, Rinaldo Melucci, hanno visto la partecipazione della maggior parte dei primi cittadini dei Comuni interessati, dell’assessore comunale all’Ambiente e Qualità della vita, Di Santo, del vicepresidente della Provincia, Parisi, del consigliere provinciale Lepore, dei dirigenti Polignano, Carucci e del funzionario Bellini.

Le due riunioni hanno avuto come obiettivo principale quello di fare il punto della situazione, anche alla luce degli esiti dei recenti incontri tenuti in Regione, e di raccogliere tutte le proposte utili a predisporre le basi per un piano di lavoro che, una volta acquisita piena contezza dei costi necessari a livello gestionale e fissati gli aspetti organizzativi, dovrà portare alla costituzione dei Consorzi con relativo Statuto, condizione primaria per rendere efficienti e funzionali i due Parchi.

Il cronoprogramma delle attività entrerà al più presto nella fase di elaborazione e, a seguito di quanto emerso dai vertici odierni, non potrà prescindere da ulteriori interlocuzioni con la stessa Regione Puglia, in particolare con l’assessore all’Ambiente e Parchi, Anna Grazia Maraschio.

D’intesa con i sindaci i cui territori fanno parte dei Parchi -ha dichiarato il presidente Melucci al termine dei lavori- contatteremo immediatamente la Regione con la quale è stata già avviata una collaborazione più che proficua. Lo scopo di questa iniziativa sarà quello di ottenere i chiarimenti che servono per dare risposta ad una serie di domande, fra cui quella formulata in ordine alla quantità e alla disponibilità dei fondi necessari per la gestione. Dopodiché, una volta ottenute le indicazioni richieste, si potrà procedere con la costituzione dei Consorzi a cui seguiranno la perimetrazione delle aree e la stesura dei regolamenti.”

 

 

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Oria (BR). Aveva molestato diverse giovani donne con proposte a sfondo sessuale, arrestato

Oria (BR). Aveva molestato diverse giovani donne con proposte a sfondo sessuale, arrestato

I carabinieri della Stazione di Oria hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei …