giovedì 13 Dic, 2018 - 5:11:53
Home > Primo Piano > Regionale 8 – Ieri l’incontro a Bari con i sindaci dei comuni interessati al progetto

Regionale 8 – Ieri l’incontro a Bari con i sindaci dei comuni interessati al progetto

Si è tenuto ieri mattina il tavolo istituzionale a Bari, presso la sede della Regione Puglia, per discutere e affrontare il tema relativo alla “Regionale 8”, ossia la strada che permetterebbe il collegamento dalla città capoluogo al versante orientale della provincia ionica.

Al vertice hanno preso parte l’assessore regionale allo Sviluppo economico Mino Borraccino, l’assessore regionale ai Trasporti Giovanni Giannini, il neo presidente della Provincia di Taranto Giovanni Gugliotti ed i sindaci dei Comuni interessati, tra cui il sindaco di Maruggio e presidente dell’Unione dei Comuni “Terre del Mare e del Sole” Alfredo Longo che nei giorni scorsi ha ribadito l’importanza e la necessità dell’opera.

Nell’ottica della massima condivisone si è stabilito che entro il 28 febbraio prossimo si dovranno definire gli aspetti di carattere tecnico e progettuale e per quella stessa data si aggiornerà il tavolo per affrontare le questioni amministrative e apportare eventuali miglioramenti.

I fondi a disposizione sono ben 193 milioni di euro e proprio il sindaco Longo, su questo tema, ha proposto di chiedere al Ministero il riutilizzo dei residui di gara che potrebbe ammontare a diverse decine di milioni di euro.

Fonte: Facebook Pagina istituzionale Comune di Maruggio

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Francia: spari nel centro di Strasburgo nei mercatini di Natale, 2 morti accertati e 11 feriti

Spari in un mercato di Natale a Strasburgo, in Francia. Il bilancio provvisorio sale ad …