giovedì 15 novembre, 2018 - 10:07:59
Home > Cronaca > Ricattavavano una giovane donna su WhatsApp. A processo due manduriani

Ricattavavano una giovane donna su WhatsApp. A processo due manduriani

Due manduriani, un 23enne e un 30enne, saranno processati su richiesta della Procura di Taranto con l’accusa di estorsione e tentativo di estorsione nei confronti di una giovane donna. In diversi momenti hanno contattato la vittima chiedendole soldi per non pubblicare, in chat o su Facebook, foto che la ritraevano nuda. In realtà le immagini, che i due hanno inviato alla vittima via WhatsApp, ritraevano altre donne nude alle quali – con un fotomontaggio – era stato sostituito il volto con quello della vittima.

La donna, temendo di finire nel tritacarne dei social, ha pagato una prima volta. Poi, però, davanti ad una seconda richiesta di denaro, ha raccontato tutto al marito e insieme hanno presentato denuncia. Le indagini hanno accertato le responsabilità dei due manduriani, per i quali il sostituto procuratore Remo Epifani ha chiesto il processo.

fonte: www.quotidianodipuglia.it

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

La scomparsa di un Grande Amico, buon viaggio Giro Melis

Ho appreso poco fa’ della scomparsa improvvisa di una persona a me cara, Girolamo Melis, …