lunedì 15 Luglio, 2024 - 20:44:54

Il Punto

GIORNALISMO: la professione “più bella e RISCHIOSA del mondo?”

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Caro direttore, cari giornalisti, al tavolo politico-letterario Ernest Hemingway di Puianello (Reggio Emilia), stasera hanno discusso di giornalismo, giungendo alla conclusione che sia “la professione più bella e RISCHIOSA del mondo”. Tale affermazione è supportata dal fatto che: – Ricerca della verità, responsabilità e libertà sono inseparabili. L’etica è l’obiettivo …

Continua »

La verità scomoda: Cesare Pavese è stato fascista

cesare pavese

La storia “politica” di Cesare Pavese si intreccia con quella letteraria. Ma ha avuto veramente una “storia politica”? occorre necessariamente sfatare alcuni luoghi comuni e chiarire la sua posizione nei confronti soprattutto del Fascismo. L’importante è rileggere alcune pagine che danno un senso preciso del suo rapporto con la politica …

Continua »

Non so se sia vero che il Vescovo di Taranto mons. Santoro abbia negato una messa in suffragio di Mussolini e del cattolico Gentile… La celebri il Vescovo la Santa Messa nel segno della Misericordia

Cattura001

Sono venuto a conoscenza di un episodio, mi auguro non vero, che definirei assurdo e oltraggioso dal punto di vista cristiano. Assurdo dal punto di vista storico e oltraggioso perché il cammino cristiano è sempre un cammino di “perdonanze”, ammesso che siano da leggersi in questi termini. Il vescovo di …

Continua »

Se l’Italia, le scuole, la chiesa, gli intellettuali avessero coraggio e cultura inviterebbero a leggere, a studiare a discutere su Oriana Fallaci in questo tragico tempo

oriana fallaci pierfranco bruni

  Se l’Italia avesse coraggio, se la scuola italiana avesse coerenza, identità e fortezza, se gli intellettuali ragionassero con l’anima e con le appartenenze geo-politiche e non ideologiche, se le università conoscessero la grande storia dell’incontro tra Occidente ed Oriente, se i cattolici e la chiesa fossero veri cristiani e …

Continua »

Lasciamo da parte il vittimismo per una idea progettuale in una Taranto che vorremmo

Pierfranco-Bruni-foto-di-P

La grave crisi del siderurgico che ha attanagliato e attanaglia Taranto non è soltanto una questione che riguarda l’aspetto economico emergente o il dilagare della disoccupazione, oppure la manifesta difficoltà imprenditoriale che viene ad essere coinvolta in una crisi di investimento generale. C’è una questione di fondo. Queste difficoltà sono …

Continua »

Finalmente i beni culturali si rinnovano con Franceschini e Volpe nel progetto valorizzante della Riforma

bruni-volpe-franceschini

La storia dei beni culturali è storia non solo di modelli culturali e di riforme che “assestano” i nuovi sistemi giuridici e amministrativi, sulla base di una società, che antropologicamente vive di trasformazioni, ma bisogna considerare e comprendere che nel corso dei decenni, e non dei secoli, il concetto stesso …

Continua »