martedì 18 Dicembre, 2018 - 18:02:26
Home > La Voce > Locali > Sabrina indagata per aver aiutato il padre. Sotto torchio nella caserma di Manduria

Sabrina indagata per aver aiutato il padre. Sotto torchio nella caserma di Manduria

Questa mattina sopralluoghi e perquisizioni anche  sul luogo del delitto. Sul posto presente Michele Misseri

Sabrina Misseri
TARANTO – Sabrina Misseri è indagata, non per aver avuto un ruolo nell’omicidio ma nella fase legata all’occultamento del cadavere. In queste ore viene interrogata dal procuratore della Repubblica ionica, Franco Sebastio, alla presenza dell’avvocato Vito Russo. Questa mattina i carabinieri l’avevano prelevata dalla sua abitazione e poi fatta uscire incappucciata per evitare telecamere e giornalisti. Insieme a lei il magistrato inquirente ha interrogato anche il padre per un confronto tra i due.

La perquisizione. In mattinata è stato fatto un sopralluogo nel garage e nella cantina di Michele Misseri in via Deledda ad Avetrana. L’uomo, reo confesso del delitto della nipote Sara era presente sul posto per aiutare gli investigatori nella ricostruzione del delitto. I militari hanno perquisito l’abitazione di Misseri e poi hanno fatto un altro sopralluogo in contrada Morca, luogo dove l’uomo dice di aver sepolto la quindicenne.

Fonte: Corriere della Sera on-line

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Ad Avetrana il 19 dicembre, Il Natale dei popoli e della solidarietà

L’Istituto Comprensivo ’’M. Morleo’’ di Avetrana organizza giorno 19 Dicembre, alle ore 17.30 ‘’Il Natale …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.