giovedì 20 Gennaio, 2022 - 8:03:23

Scoperto piccolo “bazar” della droga. Ai domiciliari una coppia di Manduria

Scoperto piccolo “bazar” della droga. Ai domiciliari una coppia di ManduriaI carabinieri dell’Aliquota Operativa del N.O.R. della Compagnia di Manduria, in collaborazione con un’unità cinofila antidroga del Nucleo Cinofili Carabinieri di Modugno (BA), hanno arrestato, in flagranza di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, un 40enne ed una 30enne di Manduria, conviventi, entrambi disoccupati.

I militari, durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati inerenti gli stupefacenti, appreso che i due, nella propria abitazione, avevano allestito un piccolo “bazar” della droga, hanno predisposto un servizio di osservazione nei pressi dell’appartamento. Gli operanti, insospettiti da un inusuale andirivieni di giovani, hanno effettuato una perquisizione domiciliare.

Sono stati rinvenuti 3,10 grammi di cocaina suddivisa in 5 dosi, 18 grammi di sostanza da taglio, un bilancino di precisione, materiale vario atto al confezionamento delle dosi e la somma contante di €. 410 in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’attività di spaccio.
La sostanza stupefacente ed il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro, mentre la somma di denaro è stata versata su un libretto di deposito giudiziario. Il 40enne e la 30enne, al termine delle formalità di rito, dopo esser stati dichiarati in arresto, su disposizione dell’A.G., sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso la loro abitazione.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Leonard Cohen e Dante. Alla ricerca di un amore in esilio. C'è sempre un viaggio inascoltato lungo gli argini del tempo che intreccia memorie

Leonard Cohen e Dante. Alla ricerca di un amore in esilio. C’è sempre un viaggio inascoltato lungo gli argini del tempo che intreccia memorie

Abitano il tempo e l’esilio della parola. La cognizione dell’esistere oltre il dolore. C’è sempre …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.