giovedì 29 Settembre, 2022 - 17:11:58

Sfruttamento di manodopera agricola: due condanne a Taranto

Sfruttamento di manodopera agricola: due condanne a Taranto

Tribunale di Taranto ha condannato per intermediazione illecita di manodopera e sfruttamento del lavoro aggravato a 4 anni e 4 mesi di reclusione l’imprenditore agricolo Francesco Sabato, 45enne di Ginosa, e a 3 anni e 5 mesi Andrea Paduraru, 27enne romeno. La vicenda fu scoperta nell’ottobre del 2017. Almeno 35 i cittadini romeni, secondo l’accusa, vittime dello sfruttamento.

I braccianti erano rinchiusi senza documenti in edifici fatiscenti e costretti a lavorare, senza riposo, 17 ore al giorno per 4 euro l’ora da cui venivano detratte le spese di vitto, alloggio e trasporto. Per il segretario generale della Flai Cgil Taranto, Lucia La Penna, si tratta di “una sentenza che, seppur non definitiva, riporta giustizia su episodi di vero e proprio schiavismo condotti nelle nostre campagne, resa possibile dal lavoro in sinergia della Flai Cgil con il nucleo ispettivo dei carabinieri e dall’assistenza legale e amministrativa degli studi Petrone e Policoro”. (ANSA)

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

“Hell in the Cave. Versi danzanti nell’aere fosco”, l'Inferno nelle Grotte di Castellana

“Hell in the Cave. Versi danzanti nell’aere fosco”, l’Inferno nelle Grotte di Castellana

Sabato 24 settembre 2022, ore 21:00, sarà in scena lo spettacolo Hell in the Cave, …