martedì 06 Giugno, 2023 - 17:42:00

Sono tornati i “Giovani in Volo”!

Una grande festa con protagonisti 250 tra studenti, studentesse, docenti, volontari e volontarie degli Enti del Terzo Settore (ETS) del territorio: è l’evento conclusivo di “Giovani in Volo”, l’ormai storico progetto del Csv Taranto per la promozione del volontariato nelle scuole.

Tenutosi per un’intera mattinata presso l’Aula Magna dell’Istituto “A. Pacinotti”, ha rappresentato una gioiosa occasione di incontro, di costruzione di relazioni, di condivisione di esperienze e di riflessione!

L’#EVENTOFINALEGIV2023, inserito nel calendario del Festival dello Sviluppo Sostenibile, organizzato da ASVIS – Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile, è il primo in presenza dopo quello del maggio 2019; in mezzo c’è stata la lunga emergenza COVID19, che tanti danni ha procurato proprio nei giovani.

La giornata chiude un percorso avviato nei primi mesi del 2022, quando la XVI edizione di “Giovani in Volo.” ha preso avvio, in piena continuità con le precedenti ma anche introducendo degli elementi di innovazione orientati da un lato ad ampliare e rafforzare la rete di attori impegnati insieme per la promozione del volontariato e della cittadinanza attiva tra i giovani; dall’altro a promuovere un sempre maggiore protagonismo dei ragazzi e delle ragazze per la loro crescita e per quella della comunità locale.

Imprescindibile è stata, anche nel percorso svoltosi nell’anno scolastico 2022-2023, l’esperienza di volontariato, ossia l’attivazione concreta degli studenti e delle studentesse coinvolti e la partecipazione diretta alle attività degli enti del terzo settore locale; il racconto delle esperienze vissute ha rappresentato, dunque, l’elemento centrale anche della mattinata conclusiva.

L’evento si è aperto con il messaggio di benvenuto di Vito Giuseppe Leopardo, dirigente scolastico dell’Istituto Pacinotti, seguito dal saluto introduttivo del Presidente di Csv Taranto ETS, Francesco Riondino, e ha visto poi l’intervento da remoto di Luca Raffaele, Direttore Generale NeXt – Nuova Economia per Tutti e co-coordinatore del Gruppo di lavoro sul Goal 12 per ASviS, che ha sollecitato i giovani presenti a impegnarsi nel volontariato, a costruire, anche attraverso alleanze intergenerazionali, comunità coese e sostenibili. Tanti anche gli stimoli offerti da Stefania Ferrua, community manager e formatrice di NeXt, che ha rivolto al termine del suo intervento l’invito a ciascuno dei presenti ad attivarsi a partire da una corretta informazione.

Ampio spazio, dopo lo spuntino sostenibile a base di prodotti biologici realizzato con la collaborazione di NaturaSì Taranto, è stato dedicato, come detto alle esperienze realizzate nel corso dell’anno scolastico. Tiziana Ferrittu, counselor, formatrice e progettista sociale, che da anni accompagna il Csv Taranto nel progetto “Giovani in Volo.”, ha guidato i ragazzi e i volontari nel racconto per far emergere quanto appreso ma anche tutte le emozioni provate.

Quest’anno in “Giovani in Volo.” sono stati realizzati questi percorsi: Parliamo “in” teatro, a cura di ANTEAS Taranto; La storia per immagini, a cura di Circolo Fotografico Il Castello; Sport e inclusione, a cura di Mister Sorriso, con la collaborazione del Centro Amida; ParliAmoci, a cura di Movimento Shalom, Il luogo dei possibili e Federconsumatori; I giovani insieme per i più fragili, a cura di Amici di Manaus e La Mediana; Roll up your sleeves!, a cura di Pro Natura Taranto; Legalità e inclusione sui banchi di Noi e Voi, a cura di Noi e Voi.
I percorsi hanno visto, grazie all’impegno delle docenti referenti, la partecipazione degli studenti e delle studentesse del Liceo Archita, dell’I.I.S.S. “Liside”, dell’I.I.S.S. “Principessa Maria Pia” di Taranto e dell’I.I.S. “Don Milani – Pertini” di Grottaglie.

Presenti all’evento altri due Istituti, storiche presenze nel progetto “Giovani in Volo.”: il Liceo delle Scienze Umane Vittorino da Feltre e il Liceo artistico “Vincenzo Calò” sede di Taranto.

Le Associazioni di Protezione civile Volontari 2 Mari – AV2M ed ERAS hanno garantito il loro supporto durante la mattinata. Presente anche la Croce Rossa Italiana Comitato locale.

Nel corso di tutta la mattinata il disegnatore Gian Battista Montinaro di Grafite Scuola di Fumetto ha tradotto tutti i temi toccati – la sostenibilità, la comunità, il contrasto alla violenza di genere, il dialogo intergenerazionale, la legalità, … – in immagini disegnandole in tempo reale.

L’#EVENTOFINALEGIV2023 è proseguito, presso la Lumsa in Piazza Santa Rita e con la collaborazione della stessa Università, con un momento di approfondimento dedicato al rapporto tra i giovani e gli adulti nelle comunità locali, rivolto a operatori del terzo settore, genitori, educatori, docenti e cittadini.

Il World Caffè “Giovani e adulti, cittadini attivi nella comunità locale”, facilitato da Tiziana Ferrittu, ha visto il contributo iniziale di Ennio Ripamonti, Psicosociologo, Formatore e Presidente di Metodi, e, al termine dell’articolato confronto tra i presenti, la riflessione di Don Antonio Panico, professore associato di Sociologia generale presso la LUMSA.

Ciò che è emerso è una condizione giovanile complessa, con una tendenza degli adulti a mitizzare i giovani o al contrario a denigrarli, ma anche – e soprattutto – una strada possibile: quella di una relazione giovani-adulti che veda tutti partecipi e pienamente coinvolti e responsabili per produrre un cambiamento a partire dal presente.
Il Presidente Francesco Riondino e la Direttrice del Csv Taranto hanno poi salutato i presenti confermando l’impegno del Csv Taranto, in stretta collaborazione con gli Enti del Terzo Settore del territorio, nel favorire l’attivazione e il consolidamento di questa relazione attraverso la promozione del volontariato tra i giovani per il benessere della nostra comunità.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Brindisi, 5 giugno 2023. Celebrazione del 209° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri

Oggi 5 giugno ha avuto luogo, a Brindisi come in tutta Italia, la cerimonia celebrativa …