giovedì 07 Luglio, 2022 - 12:17:19

Tar accoglie il ricorso dell’avv. Pesce e sospende l’abbattimento degli ulivi

182351515-7fae6d2c-3032-451a-8b31-b18aa54c9cb1

ORIA – Con decreto cautelare pubblicato oggi, la sezione di Lecce del Tar di Puglia, accogliendo il ricorso dell’avvocato Giovanni Pesce, ha bloccato l’eradicazione degli ulivi con sospetto contagio da Xylella Fastidiosa nel terreno nelle campagne di Oria di proprietà dello stesso avvocato. Ne dà notizia il legale. Il Tar ha «accolto – riferisce l’avvocato – l’istanza di misure cautelari monocratiche quanto all’eradicazione degli alberi di ulivo». Fissata al 9 aprile l’udienza per discutere sulla richiesta di sospensiva avanzata dal legale. In base a tale decisione non si potranno tagliare gli alberi sul suolo fino a tale data.

Il commissario Silletti, appena appresa la notizia, a caldo dice: “consulterò i legali e vedremo cosa fare”.

Continua, intanto, la mobilitazione: con una lettera al Papa, il Forum ambiente e salute chiede che si fermi il piano anti Xylella, mentre per domenica pomeriggio, dalle 15 alle 22 è prevista la giornata di protesta in piazza Sant’Oronzo.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Con il contratto di filiera mandorli e legumi contro la Xylella

Con il contratto di filiera mandorli e legumi contro la Xylella

Il V bando del Mipaaf mette a disposizione le risorse finanziarie per le aziende pronte …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.