sabato 04 Febbraio, 2023 - 20:53:41

Taranto – Coltivava marijuana nella propria abitazione: arrestato in flagranza dalla Polizia di Stato

Taranto - Coltivava marijuana nella propria abitazione: arrestato in flagranza dalla Polizia di Stato
immagine di repertorio

L’ insolito via vai di giovani, noti consumatori di sostanze stupefacenti, all’interno di uno stabile del centro città, non è passato inosservato ai colleghi della Squadra Volante.

Dopo aver effettuato un controllo ad un soggetto in regime di arresti domiciliari presso un appartamento di quello stabile, gli agenti hanno avvertito nell’androne del palazzo un forte odore, tipico della marijuana.
Dopo aver osservato per diverso tempo numerosi ragazzi entrare ed uscire in tutta fretta, i colleghi hanno citofonato all’abitazione monitorata.
Alla vista degli operanti, l’uomo che aveva aperto loro la porta, ha cercato di richiuderla ma è stato prontamente bloccato.

A seguito della perquisizione domiciliare, i poliziotti hanno acquisito elementi utili a ritenere che l’uomo, un 46enne di origine polacca, avesse allestito all’interno della camera da letto una vera e propria piantagione di marijuana composta da una tenda – serra con all’interno due piante alte circa 90 cm ciascuna, ventilatori e neon con timer.
Nella camera da letto gli agenti hanno rinvenuto anche materiale vario per il confezionamento delle dosi: un bilancino di precisione, sacchetti in cellophane e due barattoli di vetro colmi della predetta sostanza contenenti rispettivamente 50 e 34 grammi di marijuana, la somma di 225 euro, nonché 9 bustine già confezionate pronte alla vendita per un peso lordo di 13,93 gr. e materiale vario necessario per la produzione e coltivazione delle piante.

I poliziotti hanno sequestrato hanno il materiale, unitamente allo smartphone ed ad un computer nei quali sono state trovate delle chat ove il 46enne si accordava con potenziali clienti per la cessione della sostanza dietro pagamento di un corrispettivo.

L’uomo, che ha ammesso da subito le sue responsabilità, trasmessi gli atti all’Autorità Giudiziaria per la convalida, è stato arrestato in flagranza perché presunto responsabile di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e posto agli arresti domiciliari.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

La letteratura russa raccontata da Pierfranco Bruni tra Ottocento e Novecento. Il tragico e la bellezza come riferimento

La letteratura russa raccontata da Pierfranco Bruni tra Ottocento e Novecento. Il tragico e la bellezza come riferimento

Il tragico e la bellezza o del dialogo fra Bruni e la letteratura della plurinfelice …