domenica 14 Luglio, 2024 - 10:40:30

TARANTO OSPITA IL SEMINARIO SU GREEN ECONOMY E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE RISERVATO AI DOCENTI

Un itinerario 4.0 per i Docenti di Puglia

Il percorso di formazione 4.0 dedicato agli Insegnanti delle Scuole Superiori, organizzato dall’ITS Academy “A. Cuccovillo” in collaborazione con il Philip Morris Institute for Manufacturing Competences, si è concluso a Taranto con un tema caro alla città

Si è concluso a Taranto nella sede di Confindustria il ciclo di formazione 4.0 riservato ai docenti pugliesi degli Istituti di Istruzione Superiore di II grado che desiderano formarsi su tematiche che rappresentano un importante obiettivo per l’alta formazione.

Nella giornata odierna, 8 marzo, a partire dalle ore 15, nella sede di Confindustria Taranto, i temi della formazione destinata ai docenti sono stati GREEN ECONOMY E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE.

La Green Economy viene definita come un’economia da cui deriva un miglioramento del benessere umano e sociale, grazie alla riduzione dei rischi ambientali. Si tratta di una economia che prevede ridotto utilizzo di carbonio e maggiori investimenti nell’uso di risorse alternative e sostenibili.

Il concetto di Green Economy è infatti strettamente legato a quello di Sviluppo Sostenibile. Quest’ultimo, infatti, lega la tutela delle risorse umane alla dimensione economica, sociale e istituzionale per soddisfare i bisogni delle generazioni attuali ed evitare di compromettere la capacità e le possibilità di quelle future.

Riorganizzare le energie e selezionare materiali sostenibili, e meno dannosi per l’ambiente, così come sensibilizzare cittadini e aziende al tema della sostenibilità, sono i primi passi da fare per avviare la trasformazione verso un nuovo sistema green, con l’obiettivo di ottimizzare l’efficienza nell’utilizzo delle risorse non rinnovabili ed aumentare l’energia ricavata da fonti rinnovabili.

Il seminario, rientra nel primo percorso progettato dall’ITS ACADEMY “A. CUCCOVILLO” in collaborazione con il PHILIP MORRIS INSTITUTE FOR MANUFACTURING COMPETENCES, costituito da 4 seminari il cui scopo è quello di creare nella scuola le competenze tecnologiche che potranno poi essere sviluppate nei percorsi formativi post-diploma di Alta Specializzazione e rispondere ai bisogni di innovazione delle aziende e, conseguentemente, alla crescita del territorio. La formazione viene supportata dalle competenze degli organizzatori e delle aziende loro partner.

Gli incontri, che si sono susseguiti sino ad ora, hanno riguardato altre tematiche di estrema attualità per il mondo delle imprese e della formazione: la fabbrica connessa; la trasformazione digitale dell’industria; l’internet of things. Tutti gli argomenti sino ad oggi trattati hanno riscosso grandissimo interesse da parte dei docenti partecipanti.

Questo il programma di quest’ultimo appuntamento:

Saluti

  • Salvatore TomaPresidente, Confindustria Taranto
  • Anna CammalleriConsigliere del Presidente Regione Puglia per le Politiche integrate, Formazione, Occupazione e Cittadinanza Attiva nel Sistema Puglia
  • Lucia ScattarelliPresidente, Fondazione ITS “A. Cuccovillo”

Presentazione del Progetto “Seminari 4.0”

  • Simona Del VecchioManager External Affairs, Philip Morris Italia
  • Andrea TurriniManager IMC, Philip Morris Manufactory and Technologies Bologna
  • Roberto VingianiDirettore, Fondazione ITS “A. Cuccovillo”

La Docenza:

Michele DassistiProfessore Ordinario di “Tecnologie e Sistemi di Lavorazione” Politecnico di Bari – Delegato di Ateneo per la Sostenibilità – Coordinatore del Gruppo di Lavoro della Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile “Università per l’Industria”

Le Testimonianze delle Aziende 

  • Elodia GaglieseResponsabile Area Sostenibilità, ACQUEDOTTO PUGLIESE
  • Enzo CesareoChief Executive Officer,  COMES GROUP
  • Verdiana TomaBusiness Development Manager, G.S.T.
  • Francesco AmatiGeneral Manager Italy & Turkey, VESTAS ITALIA

La parola ai Docenti: quesiti, testimonianze, richieste di approfondimento.

Conclusioni

Dichiarazione ITS Cuccovillo

Con questo incontro, si conclude il 1^ ciclo dei Seminari 4.0 organizzati con il Philip Morris Institute per la Formazione dei Docenti delle Scuole Secondarie di 2° grado.

Sono molto soddisfatta della Formula che abbiamo scelto; ritengo infatti, strategica l’organizzazione itinerante che ci ha portati nei territori, a disposizione di aziende e scuole, che abbiamo messo in contatto, seppure in gran parte a distanza. Le tematiche attualissime trattate hanno coinvolto molti docenti, e di questo siamo molto felici, ma anche molte aziende che, con grande entusiasmo hanno aderito e hanno portato le loro testimonianze concrete e coinvolgenti.

Concludere a Taranto, con un tema così importante per il Futuro di noi tutti, mi sembra una scelta importante, come dimostra il parterre degli interventi, assolutamente in linea con il tema e decisamente propositivi.

Un Evento che non si conclude l’8 marzo, ma che promettiamo di riproporre a breve per continuare questi nostri appuntamenti così appassionanti e costruttivi.

Dichiarazione Presidente di Confindustria Taranto Salvatore Toma

“Considero da sempre la formazione un asset imprescindibile per la crescita, e, in questo momento particolare, per la ripresa. Pianificare percorsi formativi per i docenti, come in questo caso, significa fornire nuove opportunità di conoscenza a chi a sua volta è chiamato a trasferire ai giovani le chiavi di lettura del loro domani. Significa formare nuove professionalità, quindi nuova linfa per le imprese, strutturare processi che creino interconnessioni sempre più solide fra il sistema scolastico e quello del lavoro. Credo, inoltre, che i temi della green economy e della sostenibilità ambientale, oltre che fondamentali per la crescita di ogni comunità, rispondano a dinamiche in continua evoluzione e siano quindi indispensabili nel bagaglio culturale di docenti e studenti”.

ITS A. CUCCOVILLO ACADEMY

L’ITS A. Cuccovillo Academy di Bari è uno dei primi 14 ITS a nascere in Italia ed è l’unico del Sud ad essere stato sempre premiato dal Ministero dell’Istruzione nell’attività di alta formazione professionalizzante post-diploma negli ambiti della Meccanica e Meccatronica. Nel monitoraggio pubblicato a giugno 2022, l’ITS Cuccovillo si è posizionato al 3° posto in Italia su oltre 260 corsi valutati. Punto di forza dell’ITS è la concreta collaborazione con le aziende con le quali si progettano i percorsi, con la realistica prospettiva di trovare lavoro subito dopo il diploma. Secondo i dati certificati dal Miur, oltre il 90% dei ragazzi diplomati al “Cuccovillo” trova occupazione nel settore dell’industria avanzata con qualifiche gratificanti e coerenti, sia in Puglia che fuori Regione che all’estero, consentendo all’ITS di posizionarsi ogni anno ai primissimi posti in Italia.

I risultati conseguiti hanno portato l’ITS Cuccovillo all’attenzione del Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi che lo scorso 26 ottobre 2021 ha voluto incontrare gli studenti del Cuccovillo nella Palestra dell’Innovazione della Sede di Bari.

La trasversalità della Meccatronica consente di effettuare percorsi nei settori più svariati: dalla produzione all’automazione, dall’automotive al ferroviario, dall’idrico al biomedicale ed oggi dai satelliti al siderurgico, fornendo l’opportunità agli studenti di Imparare Lavorando nelle varie aree aziendali non solo legate alla produzione classica, ma anche alla progettazione, alla programmazione (software, plc, robot,…) e, soprattutto, al mondo di industria 4.0.

L’ITS Cuccovillo è stato il 1° ITS in Italia a realizzare corsi di “tertiary education” secondo la modalità DUALE che consiste in percorsi formativi in aula e in azienda. Lo fa dal 2014 con BOSCH, ricevendo nel 2018 il Premio di Eccellenza Duale, proseguendo poi con Natuzzi, Magneti Marelli, Maldarizzi Group, Datalogic, AQP, Nardò Technical Center – Porsche Engineering, Sitael, Acciaierie d’Italia.

Dal 2022, dopo le esperienze effettuate con la Natuzzi, ed in qualità di soggetto capofila del Polo Sistema Casa Domustecnica, ha deciso, sulla base anche delle sollecitazioni istituzionali regionali e nazionali, nonché di diverse aziende del settore, di avviare corsi all’interno dell’Area Nuove Tecnologie per il Made in Italy – Ambito Sistema Casa.

È questo il modus operandi che consente di realizzare risultati di placement elevatissimi ed in linea con le aspettative delle aziende con cui vengono progettati i percorsi. Il 92 per cento dei diplomati presso l’ITS Cuccovillo trova un’occupazione coerente con il percorso di studi e non solo tra le aziende partner. Questo attesta che la formazione erogata soddisfa le esigenze del mondo produttivo consentendo ai giovani diplomati di avviare la propria carriera e apportare nelle aziende il proprio contributo amplificato dall’entusiasmo di chi realizza il proprio sogno.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

0001

Festa Patronale di Maruggio: Celebrazioni il 13 e 14 Luglio

  Festa Patronale a Maruggio: Celebrazioni in onore di San Giovanni Battista e San Cristoforo …