sabato 31 Ottobre, 2020 - 4:35:47

Tutti al mare, a Maruggio torna il servizio di Colonia Estiva Diurna

colonia-marina2015

Riceviamo e pubblichiamo

Sono quasi 70 bambini di Maruggio che quest’anno hanno aderito al progetto della Colonia Diurna Estiva 2015 promossa, ancora una volta dall’assessorato alla Pubblica Istruzione, diretto dall’ assessore Mariangela Chiego.

Il progetto ha come finalità quella di offrire ai bambini un’occasione di socializzazione, di divertimento e di integrazione subito dopo la chiusura delle scuole.

«Alle 8,30 di ogni mattina, arriveranno puntualissimi decine di bambini, riconoscibili per il bellissimo cappellino colorato, che verrà donato dall’Amministrazione Comunale, pronti a salire sullo scuolabus diretto verso il mare» racconta l’assessore Mariangela Chiego che continua «Il Comune sostiene questo progetto tramite la concessione del servizio di trasporto dei minori, la sorveglianza nello scuolabus comunale durante il tragitto e le attività di animazione, mentre per le famiglie è previsto il pagamento di una quota pari a 3 euro al giorno. Questa quota viene versata direttamente alla direzione del centro balneare “Posto 9” di Campomarino, che sta dimostrando ampia professionalità, riservando ai bambini la presenza continua e attiva di bagnini e sorveglianti, offrendo ampie aree ombreggiate e un’area attrezzata per attività ludiche tra i ginepri e la macchia mediterranea. L’obiettivo è quello di offrire ai bambini un’occasione di socializzazione, di divertimento e di integrazione, fornendo altresì alle famiglie un supporto per la gestione dei propri figli nei periodi di interruzione dell’attività scolastica» .

Quest’anno una piccola novità… Le attività di animazione verranno coordinate dalla neonata Società Cooperativa Mediterraneo Sociale di Maruggio, coordinata da Simona Micelli. I bambini saranno seguiti dal personale educativo che ha come unico obiettivo quello di offrire loro una vacanza serena e ricca di momenti stimolanti e divertenti. Durante il soggiorno, oltre alle numerose attività al mare, a giochi e tornei, i ragazzi parteciperanno ai laboratori ricreativi che si organizzeranno per loro, attraverso il supporto di associazioni locali e non. «Ci auguriamo» conclude Mariangela Chiego, «che questa bella esperienza continui per sempre»

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

La Polizia di Taranto salva un 15enne vittima di bullismo, voleva suicidarsi

I poliziotti della Sala Operativa di Taranto, hanno ricevuto l’accorata telefonata di una giovanissima ragazza, …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.