domenica 16 Dicembre, 2018 - 5:19:21
Home > Rubriche > Visti in rete > Un Padre trasfoma in diamante le spoglie figlio morto

Un Padre trasfoma in diamante le spoglie figlio morto

diamante-ceneriLa cenere di un defunto trasformata in un diamante da portare con se’: una sepoltura ‘alternativa’, che arriva dalla Svizzera, a cui anche gli italiani da alcuni anni stanno cominciando a ricorrere.

Un’agenzia di pompe funebri di Conegliano ha consegnato ad un padre 55enne una pietra preziosa: nulla di particolare se non fosse che quel piccolo frammento solido di luce era stato ottenuto dalle spoglie del figlio, morto in un tragico incidente stradale.

A raccontarlo al Gazzettino è Silvia Zanardo, titolare in città dell’omonima agenzia di pompe funebri. L’uomo si era recato nel negozio per predisporre le esequie della madre e qui ha notato il materiale documentale della procedura adottata da un’azienda svizzera, specializzata proprio nella trasformazione in un diamante delle ceneri dei defunti. ”E’ rimasto così colpito dalla cosa – spiega Zanardo – da chiedermi di rendere ‘eterne’ le spoglie del figlio ventenne, sepolto nel cimitero del paese di origine del padre”.

Dopo la riesumazione della salma e la sua la cremazione, le ceneri sono state inviate in Svizzera per il processo di diamantificazione. ”Gliela abbiamo consegnata dopo alcuni mesi – dice Zanardo – e per lui è stata una grande emozione”. L’intera operazione, sottolinea la titolare delle pompe funebri, parte da un costo base di 3.500 euro ma può arrivare anche a 13.000, ”a seconda della grammatura del diamante”.

Fonte: ansa.it

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Gran Bazar di Natale. Domani domenica 16 dicembre

Domani, domenica 16 dicembre a partire dalle ore 10.00 e fino alle ore 18.00. Gran …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.