giovedì 21 Ottobre, 2021 - 16:35:45

Un taxi barella per i piccoli del SS. Annunziata

Il Lions Club Taranto Città dei Due Mari dona una ludobarella al reparto di pediatria e oncologia pediatrica dell’ospedale tarantino

Questa mattina, presso l’ospedale SS. Annunziata di Taranto, un’altra occasione per celebrare la solidarietà: il Lions Club Taranto Città dei Due Mari ha donato una ludobarella al reparto di Pediatria del nosocomio tarantino.

La barella, personalizzata artigianalmente con le simpatiche sembianze di un taxi giallo, accompagnerà i piccoli pazienti nei loro spostamenti in ospedale, rendendo così meno traumatico il momento del ricovero. Dispositivo sanitario a tutti gli effetti, il taxi barella sarà sempre disponibile per le chiamate dei piccoli ricoverati.

“Ringrazio di cuore a nome di tutti i sanitari i Lions per questo gesto d’amore – ha dichiarato Vito Gregorio Colacicco, direttore sanitario della Asl Taranto – È una nota allegra rispetto al percorso di sofferenza che caratterizza questi ambienti: i pazienti più piccoli saranno accompagnati giocando per le visite e in una macchinina colorata tutto sarà più leggero.”

Nutrita la delegazione del Lions Club Taranto Città dei Due Mari, guidata dal Presidente Mario Lupo e con la partecipazione di Roberto Mastromattei, 1° Vice Governatore del Distretto Puglia 108 A/b, e Pierluigi Pinto, Past Governatore del Distretto Puglia 108 A/b, per un momento gioioso: “Oggi siamo particolarmente soddisfatti: la raccolta fondi è durata tre anni ma l’impegno di tutti noi sarà ampiamente ripagato dai sorrisi che questa barella taxi potrà donare ai bimbi, distraendoli dalle preoccupazioni legate alle malattie.”

“Si tratta di un gesto di speranza che allevia le difficoltà dei bambini durante la degenza ospedaliera – ha concluso Valerio Cecinati, direttore del reparto di Pediatria e oncologia pediatrica del SS. Annunziata – e che garantisce, parzialmente, un ritorno alle attività ludiche tipiche dei bambini.”

L’acquisto della ludobarella è stato possibile grazie al contributo di soci e amici del Lions Club Taranto Città dei Due Mari.

 

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Simone Guida, da Manduria alla conquista di un posto tra le star dell’enogastronomia

Con estremo orgoglio, e un pizzico di commozione, l’Associazione Naturalmente a Sud si fa portavoce …