giovedì 13 Dic, 2018 - 6:00:37
Home > Attualità > 13enne fugge in bici dalle Dolomiti per recarsi al mare in Puglia. Ritrovato dopo 130 km di pedalate dalla Polstrada

13enne fugge in bici dalle Dolomiti per recarsi al mare in Puglia. Ritrovato dopo 130 km di pedalate dalla Polstrada

L'incredibile fuga di Valerio, il ragazzo 13enne scomparso da Lavarone e ritrovato in provincia di Rovigo: quando la polizia lo ha individuato, stava pedalando in autostrada

È stato ritrovato a distanza di 24 ore Valerio Bertoldi, il 13enne di Lavarone, in provincia di Trento, fuggito di casa per andare in vacanza in Puglia.

Un dispiegamento di soccorsi notevoli ha permesso di individuare il 13enne in sella alla sua mountain bike sull’autostrada nei pressi di Badia Polesine, in Veneto, a 130 chilometri di distanza da casa.

Sono stati gli agenti della Polstrada a fermarlo e a riconsegnarlo ai genitori, ieri, a distanza di 24 ore.

La famiglia non aveva più notizie del ragazzo da lunedì scorso, quando non era tornato da un giro in mountain bike. Sono scattate le ricerche nella zona con oltre 200 unità in campo per setacciare il territorio, tra vigili del fuoco volontari e permanenti, soccorso alpino, guardia di finanza, polizia e croce rossa, coordinati da carabinieri e commissariato del governo.

Come spiega Il Dolomiti, all’origine della fuga nessuno screzio familiare, ma solo tanta voglia di avventura: il 13enne avrebbe chiesto ad un’albergatrice come fare per prendere un treno per la Puglia. Avendo saputo che per i minori, questa possibilità non c’era, si sarebbe deciso a fare tutto da solo, inforcando la bicicletta.

Adesso resta da capire come ha fatto a procurarsi del cibo e a trovare riparo per la notte.

Il sindaco di Lavarone, Isacco Corradi tira un sospiro di sollievo: “La famiglia ha attraversato dei brutti momenti, ma la comunità non ha mai fatto mancare il suo sostegno. Adesso Valerio è a casa sano e salvo, e questo è quello che conta”.

Intanto l’agenzia immobiliare turistica Perle di Puglia ha lanciato un invito Valerio affinchè venga nel Salento: “Ci piacerebbe averlo come ospite d’onore in una delle nostre ville e regalargli una vacanza al mare, in una villa a Leuca, con la sua famiglia”.

Fonte: Leccesette

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Francia: spari nel centro di Strasburgo nei mercatini di Natale, 2 morti accertati e 11 feriti

Spari in un mercato di Natale a Strasburgo, in Francia. Il bilancio provvisorio sale ad …