martedì 11 Maggio, 2021 - 21:55:52

Le castagnole – Le ricette di Simy

castagnole

La versione che vi propongo oggi è molto semplice e anche veloce da preparare, l’impasto di queste castagnole è realizzato con la ricotta che le rende morbidissime anche se gustate fredde. Soffici palline ricoperte di zucchero a velo che si preparano nel periodo di Carnevale, potete gustarle in totale semplicità (come le preferisco) o addirittura riempirle con crema pasticcera, cioccolata, Nutella.

Ingredienti

  • 220-240 g di farina 00
  • 2 uova piccole
  • 130 g di ricotta comune da banco
  • 70 g di zucchero semolato ( potete aumentare o diminuire dose)
  • mezzo bicchierino di liquore a piacere anice, limoncello ( io ho usato Strega)
  • un pizzico di sale
  • buccia grattugiata di limone o arancia
  • 8 g di lievito per dolci ( circa metà bustina)

Procedimento:

In una ciotola capiente ammorbidite la ricotta con un cucchiaio insieme allo zucchero. Aggiungete le uova, il pizzico di sale, il liquore e la buccia grattugiata di limone continuando ad amalgamare.

Aggiungete la farina ed il lievito setacciati e lavorate gli ingredienti fino ad amalgamarli del tutto e cercate di formare un panetto. Il panetto sarà leggermente appiccicoso, non lavoratelo troppo ma trasferite l’impasto su di un piano infarinato e lavoratelo con le mani infarinate fino ad ottenere un palla molto morbida ed omogenea ma non troppo appiccicosa. Aggiungete altra farina poca q.b giusto per formarle palline. A questo punto potete prendere direttamente un po’ di impasto e formare delle piccole palline, oppure formare tanti salsicciotti, tagliarli tipo gnocchetti e formare delle palline con le mani.

shutterstock_131752376Scaldate l’olio di semi di arachidi per friggere. Per quanto riguarda la frittura, l’olio deve avere la giusta temperatura, non troppo bollente ma caldo altrimenti le castagnole tenderanno ad essere crude al centro e troppo scure fuori. Non esagerate neanche con le dimensioni altrimenti avrete lo stesso problema. Friggete con attenzione in un pentolino dai bordi alti, girando spesso fin quando non risulteranno dorate.

Riporre le castagnole alla ricotta su carta assorbente, quando avrete finito di friggere aggiungere dello zucchero a velo e servite.

 

 

buon-appetito3

Commenta con Facebook

Notizie su Simona Micelli

Simona Micelli
Simona Micelli - Maturità Scientifica, Presidente di una Cooperativa Onlus che si occupa di servizi sociali ed educativi. Solare, estroversa e dinamica ad oggi collabora ed è parte integrante di diverse associazioni locali e non: Legambiente di Maruggio, l’organo istituzionale della Consulta Giovanile Comunale (e Provinciale) e con la Fondazione Vanni Longo. In passato ha curato per un noto blog la rubrica MaruggioLife WebTv realizzando, grazie alla collaborazione del blogger e amico Gianfranco C., oltre 100 interviste volte a far conoscere meglio il mondo delle associazioni e talenti nostrani. Ama stare sempre in compagnia, degli amici, della famiglia e del suo fidanzato. La sua più grande passione è la pasticceria, tanto da spingerla a creare un blog personale di cucina dal nome: “Le ricette di Simy".

Leggi anche

Estratti dal web. Più rispetto per i negri - Marcello Veneziani

Estratti dal web. Più rispetto per i negri – Marcello Veneziani

Ieri mi ha fermato un africano per vendermi qualcosa e mi ha detto “Fratello bianco”. …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.