sabato 05 Dicembre, 2020 - 19:18:13

Sbandieratore di Oria protagonista nel corso della prossima puntata di “Italia’s Got Talent”

13091964_1194589200587302_5495811435325220929_nUno sbandieratore di Oria sarà protagonista nel corso della prossima puntata di “Italia’s Got Talent”, in onda mercoledì 4 maggio a partire dalle 21,15 sul canale 8 del digitale terrestre (TV8). Si tratta di Alfonso Palumbo, singolo del Rione Lama e da anni sulla cresta dell’onda ai campionati italiani organizzati dalla Fisb (Federazione italiana sbandieratori). Nell’occasione non indosserà la tenuta storica, ma si esibirà in jeans con una bandiera fatta realizzare appositamente dalla produzione della celebre trasmissione televisiva: dovrà emergere infatti il suo talento personale.

45297_4537819215328_1196991256_n (1)Alfonso, che durante le esibizioni del suo gruppo fa anche squadra con gli altri, è principalmente un funambolo, un fantasista della bandiera, anzi: delle bandiere. Ne riesce a governare, infatti, fino a sei contemporaneamente. Cresciuto a pane & Rione Lama, Alfonso è gialloverde sin da quando, piccolissimo, seguiva tutti gli allenamenti dei suoi beniamini. A furia di guardare, provare e riprovare, è diventato molto bravo. E del suo talento, peraltro già noto in diverse parti d’Italia in cui ha gareggiato, vi accorgerete mercoledì prossimo semplicemente sintonizzando il vostro televisore su canale 8.

lostrillonenews.it

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

La famiglia Rauti revochi la concessione del patrimonio culturale allo Stato dopo il deplorevole atto del ministro Franceschini di censurarlo dal sito

Perché la famiglia Rauti non revoca la concessione del patrimonio culturale alla Biblioteca nazionale? Può …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.