venerdì 13 Dicembre, 2019 - 10:51:22
Home > Politica > 29 marzo Maruggio: “Se lo diciamo lo facciamo”, il Movimento 5 Stelle spiega il reddito cittadinanza, quota 100 e agevolazioni alle Imprese

29 marzo Maruggio: “Se lo diciamo lo facciamo”, il Movimento 5 Stelle spiega il reddito cittadinanza, quota 100 e agevolazioni alle Imprese

C:\Users\Alessio\Desktop\evento 29 stampa.png

Farà tappa anche a Maruggio il tour informativo per illustrare ai cittadini il funzionamento delle due leggi-bandiera del Movimento 5 Stelle: Reddito di cittadinanza e Quota 100. Si parlerà di Pensione di cittadinanza e di agevolazioni alle Imprese previste dalla Legge di Bilancio varata dal Governo del Cambiamento.

L’evento si terrà venerdì 29 Marzo, con inizio previsto per le ore 18,00 nella Sala Consiliare “Vanni Longo” in via Vittorio Emanuele III, 41.

All’incontro saranno presenti i deputati 5 stelle prof. Mario Turco Portavoce al Senato della Repubblica nella V Commissione permanente (Bilancio) e Commissione speciale per l’esame degli atti urgenti presentati dal Governo ed il prof. Nunzio Angiola Portavoce alla Camera dei Deputati, segretario della V Commissione (bilancio, tesoro e programmazione) e commissione speciale per l’esame di atti del Governo; L’evento verrà moderato da Fabiola A. Molendini che verrà coadiuvata dagli attivisti locali.

“Il reddito di cittadinanza è una misura di reinserimento nel mondo del lavoro che serve a integrare i redditi familiari. I suoi obiettivi sono migliorare l’incontro tra domanda e offerta, aumentare l’occupazione, contrastare la povertà e le disuguaglianze ed aumentare la formazione dei richiedenti.

Quota 100 è invece un provvedimento che consente ai lavoratori, che ne abbiano i requisiti, di andare in pensione in anticipo rispetto al passato, superando così i paletti imposti dalla legge Fornero permettendo di colmare i vuoti contributivi accorsi nella vita lavorativa attraverso il riscatto di contributi figurativi fino a 5 anni.

Permette altresì il riscatto agevolato della Laurea; La pensione di cittadinanza, così come previsto per il reddito di cittadinanza, permetterà a chi è già in pensione con un età di 67 anni ed è al di sotto della soglia di povertà di ottenere una integrazione fino a 780 €.

Tutti i dettagli relativi agli argomenti che verranno trattati, verranno forniti durante l’evento. La cittadinanza è tutta invitata.

 

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

“Lo spilorcio”, libero adattamento di Molière: Venerdì 13 Dicembre a Sava (Ta)

L’A.P.S. “Play your Place” è lieta di invitarvi alla rappresentazione teatrale “Lo Spilorcio”, libero adattamento …