martedì 15 Giugno, 2021 - 11:33:14

3°Festival Musicale Città delle Ceramiche. A Grottaglie 6 appuntamenti dal 20 al 28 luglio 2016

Locandina 3° Festival Città delle CeramicheQualità musicale, valorizzazione dei talenti locali, promozione del territorio. E’ tutto pronto per il “Festival musicale Città delle Ceramiche” di Grottaglie, giunto alla sua terza edizione. Tra pochi giorni inizia, nel comune ionico, la rassegna musicale promossa e organizzata dall’associazione musicale Domenico Savino di Taranto, in collaborazione con il Comune di Grottaglie. Il festival è nato tre anni fa, su iniziativa dei tre direttori artistici, fondatori dell’associazione musicale Domenico Savino: si tratta dei maestri Paolo Cuccaro, Pierpaolo De Padova e Giuseppe Riccio (pianisti, docenti e concertisti). Il festival, che è divenuto un appuntamento dell’estate grottagliese e anche quest’anno gode del patrocinio dell’amministrazione comunale, si articola in sei concerti ad ingresso libero. Ogni concerto si svolgerà al castello episcopio di Grottaglie, con inizio alle ore 21.

L’inaugurazione avverrà mercoledì 20 luglio. In scena ci saranno Francesco Greco e la sua ensemble, nel concerto “l’antologia…colonne sonore”. Il 24 luglio, domenica, spazio al concerto “il talento… in scena, con Gianni Sciambarruto alla chitarra, Giuseppe Barile e Camilla Chiga al pianoforte. Il 25 luglio, lunedì sera, sarà la volta di un “galà lirico” al femminile, in cui saranno protagoniste Teresa Cardace, soprano e Michela De Pasquale al pianoforte. Si prosegue il 26 luglio, martedì, con i “Plurima mundi” e il genere del “rock progressive”, cambiando decisamente stili e atmosfere. Il 27 luglio, mercoledì, la “Country Road Band” porterà in scena il concerto “Blues, rock e… country”, con un altro viaggio tra le espressioni di differenti generi musicali. Ci saranno Fiorenzo Fraccascia, voce e chitarra acustica, Gianni Maldarizzi, alias Gioenky, chitarra elettrica e ukulele, Stefano Carpignano, alias Pennabianca, chitarre e voce, Gianni Marsella, chitarre, Peppe Indian Como, basso e voce, Gianni Ferri, batteria e Antony Road, fonico. Infine, ultimo appuntamento il 28 luglio, giovedì, con il “piano recital” di Daniela Quacquarelli, in un concerto con brani “da Haydn a Brahms, passando per Chopin.
Dichiarano i tre direttori artistici Paolo Cuccaro, Pierpaolo De Padova e Giuseppe Riccio:“Torniamo a Grottaglie, per un festival divenuto una tradizione nel Comune ionico, con l’obiettivo, come sempre di fornire, gratuitamente, musica di qualità, passando per più generi musicali, dal classico, al lirico, al tango, al jazz e al rock progressive. Pensiamo che continuare a fare formazione musicale, concerti e spettacoli di questo tipo, significhi offrire un contributo alla crescita culturale del territorio, un arricchimento per il nostro gusto e per la cultura artistica di chi verrà a seguire gli appuntamenti. Ricordiamo che l’ingresso è libero e aspettiamo il pubblico, vecchio e nuovo. Tutto questo è anche un segnale della sinergia con gli enti locali, in primis l’amministrazione comunale, con la quale, oggi rinnovata, continua la collaborazione e le aziende del territorio. L’unione fa la forza ed è importante inviare, anche con la proposta artistica, segnali di valorizzazione della nostra provincia, con un apporto culturale, turistico e artistico”. Gli organizzatori rivolgono un “sentito ringraziamento, per il patrocinio, all’amministrazione comunale di Grottaglie”, in particolare “al nuovo sindaco Ciro D’Alò e all’assessore alla cultura Betty Dubla”; un ringraziamento, inoltre, agli sponsor che sostengono l’iniziativa: Banca di Taranto, Chemipul, Nuova Luce e Vis Vigilanza.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

DOMANI il Comitato 12 giugno inaugura due monumenti a Fragagnano e San Marzano con la “Giornata della Memoria… per non dimenticare mai”

DOMANI il Comitato 12 giugno inaugura due monumenti a Fragagnano e San Marzano con la “Giornata della Memoria… per non dimenticare mai”

A Fragagnano la Viceministra alle Infrastrutture Teresa Bellanova e a San Marzano Don Luigi Ciotti …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.