giovedì 26 Novembre, 2020 - 13:29:18

A Norma Cossetto, stuprata ed uccisa dai comunisti nel 1943 di Pierfranco Bruni

A Norma Cossetto
(Nella Giornata del Ricordo e a cento anni dalla nascita)

Non furono loro a spingerti
nelle gole di terra e di roccia
Non furono loro a violentarti
sino a strapparti la carne
dal sangue
Non furono loro ad ucciderti
con la dolcezza della violenza
No. I comunisti sono popolo
civiltà progresso il Sole
dell’Avvenire
Loro non uccidono
non sparano
non massacrano
Siamo stati noi
Noi che ci siamo distratti
che abbiamo dimenticato
che abbiamo perdonato
che ci siamo illusi
che abbiamo rinnegato
Loro no. Loro che comunisti
lo erano lo sono lo saranno
e democratici si son dati
il nome.
A te Norma
il canto degli dei resterà
sempre un pianto di vento
nel grido delle foibe.

Pierfranco Bruni

Commenta con Facebook

Notizie su Pierfranco Bruni

Pierfranco Bruni
E' nato in Calabria. Ha pubblicato libri di poesia (tra i quali "Via Carmelitani", "Viaggioisola", "Per non amarti più", "Fuoco di lune", "Canto di Requiem", "Ulisse è ripartito", "Ti amero' fino ad addormentarmi nel rosso del tuo meriggio"), racconti e romanzi (tra i quali vanno ricordati "L'ultima notte di un magistrato", "Paese del vento", "Claretta e Ben", "L'ultima primavera", "E dopo vennero i sogni", "Quando fioriscono i rovi", "Il mare e la conchiglia") La seconda fase ha tracciato importanti percorsi letterari come "La bicicletta di mio padre", "Asma' e Shadi", "Che il Dio del Sole sia con te", "La pietra d'Oriente ". Si è occupato del Novecento letterario italiano, europeo e mediterraneo. Dei suoi libri alcuni restano e continuano a raccontare. Altri sono diventati cronaca. Il mito è la chiave di lettura, secondo Pierfranco Bruni, che permette di sfogliare la margherita del tempo e della vita. Il suo saggio dal titolo “Mediterraneo. Percorsi di civiltà nella letteratura contemporanea” è una testimonianza emblematica del suo pensiero. È presidente del Centro Studi e Ricerche “Francesco Grisi”. Ricopre incarichi istituzionali inerenti la promozione della cultura e della letteratura. Ha ricevuto diversi riconoscimenti come il Premio Alla Cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri per ben tre volte. Candidato al Nobel per la Letteratura.

Leggi anche

Bollettino epidemiologico Regione Puglia del 19 novembre 2020

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento …