lunedì 27 Giugno, 2022 - 7:33:15

A Taranto quattordici nuovi Consulenti del Lavoro

A Taranto quattordici nuovi Consulenti del Lavoro

Consegnati i diplomi ai 14 nuovi Consulenti del Lavoro e 27 riconoscimenti per anzianità di appartenenza all’Ordine

Il convegno “La deontologia del Consulente del Lavoro nei rapporti professionali e sui social”

Una giornata di alta formazione professionale, ma soprattutto un momento di festa che dimostra la vitalità dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Taranto.

Il Consiglio provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Taranto, l’Unione Provinciale dell’Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro – A.N.C.L. Sindacato Unitario, e l’Associazione Giovani Consulenti del Lavoro di Taranto hanno organizzato il convegno “La deontologia del Consulente del Lavoro nei rapporti professionali e sui social”, manifestazione tenutasi – 20 dicembre – presso l’Aula “Giovanni Paolo II” della LUMSA.

I lavori sono stati aperti e moderati da Giovanni Antonio Prudenzano, Presidente Consiglio Provinciale Ordine Consulenti del Lavoro di Taranto, per proseguire con i saluti di Rita Amelia De Santis, Presidente ANCL SU UP Taranto, e di Valentina Albanesi, Presidente Associazione Giovani CdL Taranto.

Il convegno è entrato poi nel vivo con la relazione di Francesco Sette, Consulente del Lavoro in Bari e Consigliere Nazionale CdL, che ha illustrato le novità del nuovo Codice deontologico dei Consulenti del Lavoro che entrerà in vigore dal 2022.

Dopo questo momento di alta formazione professionale, c’è stato quello festoso della consegna ai colleghi Consulenti del Lavoro del tradizionale riconoscimento per l’anzianità di appartenenza all’Ordine nelle annualità 2020 e 2021.

In primis è stato consegnato il Diploma di Iscrizione ai nuovi iscritti all’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Taranto, il “futuro” della professione: Fabio Favale, Daniela Varvaglione, Giuseppina Russo, Angela Ponticelli, Alfredo Colavito, Sabrina Lomanto, Fabrizio Laterza, GianPaolo Orfino, Francesca Ventura, Stefano D’Amico, Francesca Ranieri, Alessandra Di Noi, Valentina Orfeo e Antonella D’Andria.

Per i 25 anni di iscrizione all’Ordine hanno ricevuto un riconoscimento Giovanni Antonio Prudenzano, Ersilia Costagliola di Fiore, Rossella Catucci, Rosanna Viscardi, Angela Ressa, Massimiliano Colombo, Maria Rosa De Santis, Giuseppe Leserri, Antonio Nobile e Arcangelo Pesce.

Per i 30 anni di iscrizione all’Ordine hanno ricevuto un riconoscimento Angelo Dell’Aglio, Maria Teresa Vitale, Antonio Rina, Ida Pentassuglia, Marco Vittorio Gasparo, Anna Zella, Guglielmo Ceccarelli, Giuseppe Lorenzo Antonacci, Gennaro Di Sanza, Antonio D’Oria, Maria Domenica De Mitri, Massimo Schiavoni, Bruno Ulisse Di Corrado, Massimo Di Corrado e Giuseppe Cazzetta.

Hanno tagliato il prestigioso traguardo dei 40 anni di appartenenza all’Ordine i Consulenti del Lavoro Claudio Cavaliere e Antoinio Calò.

Nell’occasione, infine, sono state consegnate le Borse di Studio che il Consiglio dell’Ordine dei Consulenti conferisce ai figli di Colleghi che si sono particolarmente distinti negli studi: Laura Conte e la dottoressa Sara Cavaliere.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

A Taranto quattordici nuovi Consulenti del Lavoro

Il Primitivo di Manduria al 15° Forum Internazionale della Cultura del Vino

Lunedì 4 luglio a Roma in degustazione circa 70 etichette di ben 41 aziende capitane …