sabato 16 Novembre, 2019 - 21:54:23
Home > Attualità > A Taranto un convegno sulle “Responsabilità e tutele in ambito sportivo”

A Taranto un convegno sulle “Responsabilità e tutele in ambito sportivo”

Responsabilità e tutele in ambito sportivo”: questo il titolo dell’interessante convegno sul diritto sportivo organizzato dalla Sezione AIGA di Taranto (Associazione Italiana Giovani Avvocati) e dall’Associazione Italiana Avvocati dello Sport, con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Taranto, del Comitato Provinciale Taranto CONI, della Scuola Forense di Taranto e del Panathlon International Club di Bari.

L’evento, che si è avvalso della partnership de IlSole24Ore ed è stato valido per il rilascio di crediti per la formazione continua degli Avvocati, si è tenuto, nel pomeriggio di venerdì 11 ottobre, presso l’Aula “Miro” del Tribunale di Taranto.

Ideatore della bella iniziativa formativa è stato l’Avvocato Vincenzo Monteforte, consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Taranto, che ha moderato i lavori cui hanno partecipato moltissimi avvocati e rappresentanti delle realtà sportive territoriali.

Il convegno ha approfondito le diverse tematiche attinenti gli adempimenti giuridico-fiscali delle associazioni e delle società sportive, con una particolare attenzione alle responsabilità del loro legale rappresentante.

Focus anche sulla figura dell’arbitro: durante i lavori, infatti, sono stati menzionati anche casi pratici in cui questi è stato ritenuto responsabile in ambito civilistico e dal codice di giustizia sportiva, evidenziando in ogni fattispecie le differenze con quella ordinaria.

I lavori sono stati aperti dai saluti dell’Avvocato Fedele Moretti, Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Taranto, di Fabiano Marti, Assessore allo Sport del Comune di Taranto, dell’Avvocato Pierantonio Ruggiero, Consigliere nazionale di AIGA Taranto, e del Dottor Michelangelo Giusti, Delegato provinciale Taranto CONI.

Dopo l’introduzione dell’Avvocato Maria Antonietta D’Elia, Presidente della Sezione AIGA di Taranto, i lavori sono entrati nel vivo con le relazioni della dottoressa Claudia Buonpensiere, commercialista e Presidente del Panathlon International Club di Bari, e degli Avvocati Roberto Terenzio del foro di Cosenza e Andrea Greco del foro di Taranto, entrambi esperti della materia.

Durante i lavori non sono mancati alcuni cenni all’organizzazione dei Giochi del Mediterraneo 2026 che, come è noto, si terranno a Taranto e in località limitrofe.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Lunedì 18 novembre, Stagione orchestrale della Magna Grecia. Neri Marcoré all’Orfeo, omaggio a Fabrizio De André

Omaggio a Fabrizio De André. Sul palco nella duplice veste di cantante e chitarrista, per …