venerdì 30 Ottobre, 2020 - 17:26:24

Accessi a mare , non si è fatta attendere la riposta dell’assessore Giovanni Maiorano

gmaioranoNella tarda serata di ieri l’assessore del Comune di Maruggio, Giovanni Maiorano, ci ha invitato alla  pubblicazione  della sua risposta postata sul profilo di facebook del consigliere comunale Cosimo Marseglia in maniera che la sua risposta «avesse la stessa pubblicità del post del consigliere marseglia ». La nostra testata giornalistica, indipendente e lontana ad ogni appartenenza politica, ha ritenuto opportuno  pubblicare il post dell’assessore Maiorano.

Giovanni Maiorano Caro Dott. Marseglia sempre più spesso leggendo i suoi post mi pongo la stessa domanda…
Ma cosa è successo al Dott. Marseglia??? Possibile che solo da un anno a questa parte il Dottore Nino si stia preoccupando dei problemi del nostro bel paesello??? (
per carità, non mi fraintenda, due occhi in più ed una testa attenta sui problemi del nostro territorio sono sempre ben accetti)
Oggi però non credo sia corretto concludere il suo link con quella frase per due semplici motivi:
1 perché in quel “solito” lei dimentica che ci sono i SUOI 20 anni circa di amministratore,
2 soprattutto perché alla sua segnalazione il sottoscritto ha risposto in giornata stessa (mi ha anche ringraziato in consiglio ricorda??) …. Dove sta la morte della lettera???
Ora cosa sta cercando di fare??? Confondere le idee a chi la legge???
Lei ha segnalato con una semplice mail una singola sbarra (forse “abusiva” sulla quale ci sono verifiche in corso da parte degli Uffici addetti da me sollecitati) apribile comunque a mano e che comunque NULLA ha a che vedere con la probabile causa del ritardo dei soccorsi ovvero il muraglione e la cancellata della tenuta Dayala, il quale è stato realizzato quando io andavo ancora alle medie e Lei forse era già in amministrazione ricoprendo anche la carica di assessore all’urbanistica. Ripeto Forse.
Con la stima di sempre. Giovanni Maiorano

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

La Polizia di Taranto salva un 15enne vittima di bullismo, voleva suicidarsi

I poliziotti della Sala Operativa di Taranto, hanno ricevuto l’accorata telefonata di una giovanissima ragazza, …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.