giovedì 28 Ottobre, 2021 - 19:11:58

ACR Maruggio alla “Festa degli Incontri 2016” di Azione Cattolica Ragazzi

2016-05-16-PHOTO-00010125

Tutto pronto per la festa di Azione Cattolica Ragazzi diocesana del 28 maggio 2016! Lungo le vie e le piazze di Ceglie Messapica si riverseranno circa 500 bambini e ragazzi tra i 3 e i 14 anni, accompagnati da oltre 100 educatori ACR, correndo “SUI BINARI DELLA FELICITA’” slogan della Festa 2016, per l’annuale appuntamento di tutte le parrocchie della Diocesi di Oria, durante in quale i piccoli acierrini potranno giocare, divertirsi ma anche incontrare i dirigenti di AC e soprattutto avere la gioia di stare insieme al Vescovo S.E. Mons. Vincenzo PISANELLO.

In un clima di grande fraternità, dalle 15,30 si raduneranno le delegazioni in arrivo dalle dodici comunità della Diocesi (Avetrana, Ceglie Messapica, Erchie, Francavilla Fontana, Latiano, Manduria, Maruggio, Oria, Sava, Torre S. Susanna, Uggiano Montefusco , Villa Castelli), presso piazza Plebiscito, dove avranno inizio le attività ricreativo-formative previste, con il saluto del Sindaco di Ceglie Messapica LUIGI CAROLI e del Presidente diocesano di Azione Cattolica CORRADINO DE PASCALIS; alle 17,30 in Chiesa Madre si terrà un momento di preghiera comunitaria guidata dagli Assistenti di AC Don ANTONIO ANDRIULO e Don ANGELO MICOCCI; infine alle ore 19,30 la premiazione con l’attesissima consegna del Palio 2016 .

Durante la Festa tantissime sorprese, giochi, degustazione di prodotti tipici, realizzati con la collaborazione dei genitori e il coinvolgimento della cittadinanza. Vi aspettiamo secondo lo storico motto di Aazione Cattolica  “SE MANCHI… CI MANCHI!

Il programma:

ORE 15.00 ARRIVO presso piazza della Repubblica (Calvario).

Sarà lì consegnata da due educatori di Ceglie Messapica la mappa per raggiungere il luogo della festa, Piazza Plebiscito, dove ci sarà la SEGRETERIA.

ORE 15:30 ACCOGLIENZA dell’EDR con il Bans della festa e inni vari. 

a seguire GIOCHI A STAND

Almeno due educatori per parrocchia (tra quelli che si proporranno domenica alla presentazione della festa) affiancheranno l’equipe diocesana per l’animazione dei giochi a stand che saranno divisi in archi 6/8 – 9/11 – 12/14. Ogni arco prenderà lo spazio di una Piazza e di un corso (Piazza Plebiscito, Corso Garibaldi, Piazza S. Antonio), all’interno del gruppo occorre dividere i ragazzi in 4 sottogruppi così da partecipare alle attività a stand.

I 4 stand tematici sono:
-museo
-monumento
-piazza
-municipio
Tutti gli stand saranno occupati contemporaneamente in un tempo determinato e a seconda del numero dei bambini a disposizione. Negli stand saranno collocati gli educatori aiutanti, i membri d’equipe supervisioneranno il tutto per facilitare lo svolgimento e la buona riuscita dei giochi.

Lo stand dei piccolissimi sarà curato da Irene insieme a qualche educatore che nella propria parrocchia ha i piccolissimi.

A seguire

PRESENTAZIONE E VALUTAZIONE PALIO

Il viaggio dei ragazzi dell’ACR continua nel mese degli incontri, alla scoperta del proprio territorio. Per vincere il PALIO 2016 le parrocchie, a livello cittadino, dovranno realizzare un plastico attraverso cui rappresentare una caratteristica del proprio paese. Si può trattare di una caratteristica monumentale, di una tradizione tipica del paese o di una peculiarità dei suoi abitanti. E’ importante che siano i ragazzi ad individuare l’idea, affinchè collaborino insieme alla realizzazione per valorizzare con il loro impegno il proprio paese, che è luogo in cui vivono la quotidianità della loro storia personale.

I materiali consigliati per la realizzazione sono : materiale di riciclo, pasta di sale , pasta di colla e farina.

Tutti i plastici, dopo essere stati presentati alla festa degli incontri per le valutazioni, verranno consegnati dai ragazzi dell’ACR al Sindaco del proprio paese, così da rendere questa un’occasione preziosa per interfacciarsi con le istituzioni. Come laici di AC siamo infatti chiamati ad essere testimoni del Vangelo “tra piazze e campanili”, formati ad essere, oltre che cristiani credibili, anche cittadini consapevoli. Sarebbe bello se questa consegna fosse poi documentata con foto o video da inserire sul sito e sulla pagina Facebook diocesana.

 ORE 18:00 MOMENTO DI PREGHIERA in chiesa madre

ORE 18.30 PREMIAZIONE PALIO E CONCLUSIONI

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fragagnano: arrestato pregiudicato di nazionalità marocchina resosi responsabile di rapina aggravata nei confronti della propria convivente

Nel corso della serata del 22 ottobre 2021, i militari della Stazione Carabinieri di Fragagnano …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.