martedì 30 Novembre, 2021 - 22:38:02

Maruggio: al via i tirocini in Comune, si cercano 3 giovani laureati

Nei giorni scorsi è stato pubblicato il bando per l’attivazione di 3 tirocini formativi e di orientamento per laureati, di cui uno nell’ambito settore lavori pubblici, uno nel settore affari generali e un terzo nella gestione biblioteca comunale, finalizzati all’acquisizione di conoscenze e competenze specialistiche per agevolare le scelte professionali e l’occupabilità.

“Poiché l’opportunità di effettuare tirocini formativi presso Enti pubblici o aziende – dichiara la consigliera comunale delegata alle Politiche del Lavoro Antonella Friscini – costituisce per i laureati giovani e adulti una tappa fondamentale per il loro inserimento nel mercato del lavoro, il Comune di Maruggio ha inteso consentire ai laureati maruggesi interessati la possibilità di effettuare un’esperienza formativa all’interno degli uffici dell’Ente, finalizzata allo sviluppo di competenze teoriche e pratiche orientate a favorire l’accesso al mondo lavorativo nonché a comprenderne i meccanismi di funzionamento. L’impegno dell’Ente nella preparazione ed inserimento dei ragazzi costituisce inoltre uno stimolo all’innovazione ed ha un ritorno in termini di contributo di idee nuove ai propri progetti e di arricchimento culturale.”

A tal proposito sarà sottoscritta con il Centro per l’Impiego di Manduria un’apposita convenzione finalizzata all’attivazione dei tirocini e sarà condivisa la predisposizione di specifici progetti formativi. Le domande dovranno pervenire entro il termine perentorio di 15 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso pubblico all’albo pretorio on-line e nel sito internet istituzionale del Comune di Maruggio e precisamente entro e non oltre le ore 12.00 del 9 Ottobre 2017.
Il tirocinio si svolgerà presso il Comune di Maruggio e avrà una durata massima di 6 mesi, con un impegno di circa 30 ore settimanali. Al fine di incentivare la partecipazione dei laureati e di valorizzare l’impegno a servizio dell’Ente, è prevista l’assegnazione di una borsa lavoro, a titolo di rimborso spese, di euro 450,00 mensili lordi.

I tirocini formativi non potranno, in nessun caso, configurarsi come rapporto di lavoro dipendente. A ciascun tirocinante sarà garantita copertura assicurativa per gli infortuni sul lavoro Inail e per la responsabilità civile verso terzi. La selezione dei partecipanti, per ogni singolo progetto, verrà effettuata da un’apposita commissione che valuterà i titoli presentati ed effettuerà un colloquio conoscitivo per valutare la compatibilità con le caratteristiche previste e richieste per i singoli progetti, nonché la conoscenza delle materie attinenti ai progetti stessi.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

EROI E SUPER EROI “MADE IN TARANTO” PER I DELFINI

Il famoso Sal Velluto ha donato una sua tavola originale dedicata a Taranto alla Jonian …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.