domenica 20 Settembre, 2020 - 9:55:59

Associazione Vittime Civili di Guerra e la didattica a distanza, gli anziani raccontano le guerre


In un momento storico così particolare della scuola in cui è stata attivata in modo massiccio la Didattica a distanza, l’ANVCG coglie l’occasione in collaborazione al Convitto Nazionale “Domenico Cirillo” di Bari per proporre, grazie all’esperienza dell’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra, un approccio/approfondimento peculiare al periodo storico in fase di studio: le guerre mondiali. Attraverso una rapida presentazione, realizzata tramite una piccola video lezione, di come funzionano gli ordigni bellici, si è potuto proporre un punto di vista allo studio di tali argomenti. Ovviamente, come da sempre suggerisce il Presidente Nazionale Giuseppe Castronovo, (Lui stesso a nove anni vittima di un ordigno inesploso) non è mancata occasione per ricordare alle ragazze e ai ragazzi la pericolosità di tali ordigni che purtroppo continuano a creare emergenze e mietere vittime tutt’oggi.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Porto di Taranto: Nave  general  cargo fermata in stato di detenzione

Fermata in porto in stato di detenzione dai militari della Capitaneria di Porto una nave …